Madrid Updates: Heineken, Comunità di Madrid e AECA, ecco tutti i premi assegnati nelle giornate di Arco

Vi abbiamo già informati in tempo reale – un minimo di orgoglio nazionale – del premio illy Sustain Art, andato alla cilena Voluspa Jarpa. Ma sono diversi i riconoscimenti assegnati nell’ambito di Arco, e prendiamo spunto dal più atteso, quello dell’Asociación Española de Críticos de Arte, assegnato oggi, per aggiornarvi sui risultati. Dunque il Premio […]

L'opera del portoghese Rui Chafes

Vi abbiamo già informati in tempo reale – un minimo di orgoglio nazionale – del premio illy Sustain Art, andato alla cilena Voluspa Jarpa. Ma sono diversi i riconoscimenti assegnati nell’ambito di Arco, e prendiamo spunto dal più atteso, quello dell’Asociación Española de Críticos de Arte, assegnato oggi, per aggiornarvi sui risultati. Dunque il Premio AECA per il miglior artista spagnolo vivente è andato a Carmen Calvo, quello per la miglior galleria spagnola alla Race Mugica, di Bilbao, mentre il premio assoluto al miglior artista ha incoronato il portoghese Rui Chafes,  rappresentato dalla Galería SCQ di Santiago de Compostela.
Nei giorni scorsi erano invece stati assegnati il Premio della Comunità di Madrid per giovani artisti, andato a Marcel Dzama (Winnipeg, Manitoba, Canada, 1974) per la sua opera Rebellion lay in her way, mentre all’olandese Falke Pisano (Amsterdam, 1978) è stato assegnato il Premio Heineken CA2M, per la sua opera The Body in Crisis (Distance, Repetition and Representation).

Il lavoro premiato di Marcel Dzama