Traffic – Favole italiane #3

Torino - 09/07/2011 : 09/07/2011

Il Circolo dei Lettori ha elaborato un calendario di appuntamenti per approfondire alcuni temi che hanno influenzato la cultura sonora e artistica italiana di quegli anni: si conclude col comprendere a fondo una corrente musicale e artistica come la Psichedelia, attraverso le avventure ribelli e libere raccontate nelle pagine di Re nudo.

Informazioni

Comunicato stampa

Traffic Free Festival al Circolo dei Lettori

FAVOLE ITALIANE

7 - 9 luglio 2011



Per la prima volta quest’anno Il Circolo dei Lettori collabora con il Traffic Free Festival, la più importante kermesse italiana di musica completamente gratuita, organizzando alcuni incontri sulle contaminazioni tra il mondo della musica e quello della letteratura e dell'arte negli anni settanta, ottanta e novanta



Il Circolo dei Lettori ha elaborato un calendario di appuntamenti per approfondire alcuni temi che hanno influenzato la cultura sonora e artistica italiana di quegli anni: si parte col raccontare alcuni aspetti inediti della storia professionale e umana di Giorgio Gaber, riscoprire la genesi della mitica rivista Frigidaire, e comprendere a fondo una corrente musicale e artistica come la Psichedelia, attraverso le avventure ribelli e libere raccontate nelle pagine di Re nudo.



Gli incontri sono a ingresso libero, fino a esaurimento posti







Giovedì 7 luglio ore 18

C’ERA UNA VOLTA GIORGIO GABER
con Marco Castoldi in arte Morgan, Guido Harari, con la partecipazione di Cesare Vaciago, modera Fabrizio Gargarone

Cantautore, affabulatore, artista, coscienza civile graffiante. Giorgio Gaber ha saputo interpretare in modo preciso e tagliente il nostro tempo, anticipando profeticamente le incertezze dell'attuale presente. Dai primi passi nel mondo della musica, all'invenzione brillante del "teatro canzone", fenomeno culturale degli anni '70 fino alle intuizioni del teatro evocativo e della provocazione civile, è raccontato in questo incontro da amici, ammiratori, interpreti d'eccezione che ne fanno rivivere la geniale complessità.





Venerdì 8 luglio ore 18

C’ERA UNA VOLTA FRIGIDAIRE

con Achille Bonito Oliva e Vincenzo Sparagna, modera Luca Beatrice

Il nome di una marca di frigoriferi prestato a un preciso progetto di comunicazione: la critica permanente al sistema capitalistico. Con questo intento, nel 1980 Vincenzo Sparagna, Stefano Tamburini, Filippo Scòzzari, Andrea Pazienza, Massimo Mattioli e Tanino Liberatore danno vita alla storica rivista della controcultura degli anni '80 e '90. Tra avanguardie, miti, tecnologia e nuovi immaginari, “il mensile popolare d'èlite” accoglie contributi molteplici su fumetto, arte, satira, poesia, politica, filosofia e musica, in una visione spregiudicata del mondo. Negli anni al gruppo originario si sono aggiunti scrittori, fotografi, satiri, pensatori e molti dei migliori disegnatori e autori di fumetto italiani e internazionali, tutti uniti da un intento comune: la dissacrazione leggera e determinata dei poteri imperanti.





Sabato 9 luglio ore 18

C’ERA UNA VOLTA RE NUDO

con Andrea Majid Valcarenghi e Matteo Guarnaccia, modera Giulio Tedeschi

Corrente musicale e artistica, movimento intellettuale, pratica filosofica visionaria, ultima luminosa avanguardia del ventesimo secolo. La psichedelia, con il suo sgargiante immaginario allucinogeno e la sua carica anticonformista e contestatoria, ha aggredito i dogmi della cultura borghese, capovolgendo i canoni estetici e la percezione della realtà.

Dalle pagine della rivista Re nudo, voce della cultura underground e vero e proprio movimento di aggregazione giovanile, due protagonisti di quegli anni raccontano la loro avventura ribelle, vitale e libera.



Il CIRCOLO DEI LETTORI è un’associazione culturale, diretta da Antonella Parigi, impegnata nella promozione della Lettura attraverso reading, presentazioni, gruppi di lettura e cene letterarie. Il Circolo promuove un ricco calendario di eventi dal lunedì al sabato dalle 9.30 alle 21.30. www.circololettori.it





IL CIRCOLO DEI LETTORI via Bogino 9 – 10123 Torino tel. +39 011 43 26 827

www.circololettori.it e-mail: [email protected]

Ufficio stampa: Valeria Cardone [email protected] 011/43268213, 3937657798