Tessuti per raccontare

Corato - 24/07/2011 : 11/09/2011

Mostra di abiti e manufatti tessili d’epoca, espressione del contesto sociale e culturale di Corato nel XIX secolo.

Informazioni

  • Luogo: EX CARCERE - MUSEO DELLA CITTA' E DEL TERRITORIO
  • Indirizzo: Via Trilussa 4 - Corato - Puglia
  • Quando: dal 24/07/2011 - al 11/09/2011
  • Vernissage: 24/07/2011 ore 19.30
  • Generi: arti decorative e industriali
  • Orari: martedì – domenica: 10-12 / 18-21

Comunicato stampa

“TESSUTI PER RACCONTARE” è il titolo della mostra di abiti e manufatti tessili del XIX secolo che il Museo della Città e del Territorio di Corato ospita dal 24 luglio all’11 settembre 2011. L’evento è organizzato dalla Società Cooperativa Sistema Museo in collaborazione con il Comune di Corato e con l’Istituto di Istruzione Secondaria Superiore “G. Bovio” - Settore Moda e Audiovisivo di Trani



In continuità con gli appuntamenti promossi dal Museo per il 150° anniversario dell’Unità d’Italia, la mostra consente di riscoprire l’atmosfera sociale e culturale della Corato del XIX secolo attraverso l’arte tessile nelle sue molteplici sfaccettature. In tal modo l’Ottocento, secolo di rinnovamento politico e culturale, di trasformazioni sociali ed economiche per l’intera nazione e in particolare per la comunità coratina, viene rievocato e raccontato grazie ad abiti e manufatti tessili d’epoca conservati da privati cittadini. Al pubblico si offre l’occasione di conoscere e confrontare materiali, oggetti, frammenti di storie e realtà culturali diverse appartenenti sia all’agiata classe borghese sia all’ampio ceto popolare.
Il tessuto, tema lungo il quale si articola il percorso espositivo, racconta quindi una storia non solo culturale ma anche di rapporti economici e sociali legati alla produzione e alla fruizione degli abiti stessi, frutto di un artigianato raffinato e colto o eseguiti per fine pratico e funzionale.

La mostra è ad ingresso gratuito. L’inaugurazione è prevista per domenica 24 luglio 2011 alle ore 19,30. Sono inoltre in programma visite guidate alla mostra nei giorni di venerdì 29 luglio, 12 e 26 agosto e 2 settembre 2011, con inizio alle ore 19,30.