Premio Nazionale delle Arti 2011

Milano - 17/06/2011 : 17/06/2011

Per la prima volta l’Accademia di Belle Arti di Brera, organizza, nella storica sede milanese, il Premio Nazionale delle Arti, nell’ambito delle Celebrazioni per il 150° dell’Unità d’Italia.

Informazioni

  • Luogo: ACCADEMIA DI BRERA
  • Indirizzo: Via Brera 28 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 17/06/2011 - al 17/06/2011
  • Vernissage: 17/06/2011 Ore 11.30 Aula 10 (Sala Teatro)
  • Generi: presentazione
  • Email: Ufficio.stampa@accademiadibrera.milano.it
  • Patrocini: di Regione Lombardia, Provincia e Comune di Milano.

Comunicato stampa

ALL’ACCADEMIA DI BRERA IL PREMIO NAZIONALE DELLE ARTI 2011
MILANO PREMIA I GIOVANI TALENTI DELL’ARTE ITALIANA
Per la prima volta l’Accademia di Belle Arti di Brera, organizza, nella storica sede milanese, il Premio Nazionale delle Arti, nell’ambito delle Celebrazioni per il 150° dell’Unità d’Italia, con il patrocinio di Regione Lombardia, Provincia e Comune di Milano.
L’Accademia, nata nel 1776 per volere dell’imperatrice Maria Teresa d’Austria, che ha avuto professori illustri come Francesco Hayez, Giuseppe Bossi, Marino Marini, è una delle più grandi e prestigiose del mondo con oltre 500 docenti, 3800 gli studenti, provenienti da 50 nazioni


Il Premio Nazionale delle Arti (PNA) è promosso e organizzato ogni anno dalla Direzione Generale per l’Alta Formazione Artistica, Musicale e Coreutica (AFAM) del Ministero dell’Università e della Ricerca, per valorizzare i giovani talenti dell’arte italiana.
L’ VIII edizione del Premio, per la sezione Arti Figurative, Digitali e Scenografiche, vede in concorso a Brera opere provenienti da tutte le Accademie di Belle Arti d’Italia, per un totale di oltre 20 istituti pubblici e privati e 200 studenti di età tra i 18 e i 28 anni.
Tra le 483 opere pervenute entro il 30 aprile 2011, ne sono state selezionate 134 da esporre e pubblicare in un catalogo, realizzato dall’Accademia di Brera.
Tre le sedi espositive. Per la sezione Nuove Tecnologie, il prestigioso Salone Napoleonico che si affaccia sul Loggiato del Cortile d’Onore di Brera. Scenografia, le Aule 35 e 37, all’Interno dell’antica Chiesa di Santa Maria in Brera. Per la sezione di Arti Visive, la sede è la vicina Chiesa di San Carpoforo, in piazza Formentini.
E’ una Commissione, presieduta dal Prof. Nicola Maria Martino, a selezionare il 16 di giugno le sette opere vincitrici, che verranno premiate successivamente in una Cerimonia conclusiva a Roma, insieme alle altre sezioni del Premio Nazionale delle Arti 2011 (Conservatori, Accademie d’Arte Drammatica e di Danza e ISIA - Istituto Superiore per le Industrie Artistiche).
La Cerimonia d’inaugurazione del Premio si svolge il 17 giugno a Brera, alla presenza del ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Mariastella Gelmini, il Direttore Generale AFAM Bruno Civello e il Presidente della Conferenza Direttori AFAM Eugenio Carlomagno, il Presidente del Consiglio Nazionale per la Formazione Artistica e Musicale Giuseppe Furlanis, il Presidente dell’Accademia di Brera Salvatore Carrubba e il Direttore Gastone Mariani.
Dopo gli interventi delle autorità, segue la visita delle opere esposte fino al 10 luglio nei già citati spazi, mentre nel cortile dell’Accademia, mentre gli allievi di Terapeutica Artistica danno vita ad un coloratissimo Mandala di sale.
L’evento si conclude con lo spettacolo “El Retablo de Maese Pedro” di Manuel de Falla, realizzato dal Corso di Teatro di Figura di Scenografia dell’Accademia di Brera, con ballerini solisti del Teatro alla Scala e l’orchestra dal vivo dell’Ensemble degli studenti del Conservatorio G. Verdi di Milano, diretto da Marco Pace. E’ prevista la visita della nuova sede (inaugurata lo scorso anno) della Scuola di Restauro nelle ex Scuderie della Villa d’Adda Borromeo di Arcore e divenuta con i suoi 1200 metri quadrati, la più grande d’Italia.