Ornella Flora Curatolo

Roma - 06/07/2011 : 16/07/2011

L’artista, con un sapiente uso della tecnica del collage, si appropria di ciò che la circonda, di brani d’altre storie e di emozioni già vissute, di colori morti da far rivivere.

Informazioni

Comunicato stampa

Books & Brunch, libreria-caffetteria di un tranquillo quartiere romano vicino alla Stazione Tuscolana, apre ancora una volta le porte all’arte e alla cultura, senza dimenticare musica, divertimento e buon cibo


In questo ambiente eterogeneo, frequentato da appassionati di libri e fumetti, si inaugura la mostra di Ornella FLORA Curatolo, giovane artista siciliana che ha debuttato lo scorso gennaio con la personale intitolata: “Dentro la superficie”, presso il circolo culturale PossibilMENTE; per poi partecipare a numerose collettive tra cui: Torino – “Arte Alchemica” presso Villa Gualino con il patrocinio di Regione Piemonte, Provincia di Torino, Città di Torino; Roma – presso la Temple University, collettiva a cura di Lucia Collarile e Maria Fede Caproni Armani; Roma – “Urbana!” presso il Caffè Letterario a cura di Arte Oltre.
L’artista, con un sapiente uso della tecnica del collage, si appropria di ciò che la circonda, di brani d’altre storie e di emozioni già vissute, di colori morti da far rivivere. Le parole del suo racconto sono le immagini di un giornale, un lembo di tessuto, un vecchio compact-disc. Lei raccoglie questi segni, li isola, li trasforma in simboli. Poi li combina fra loro creando narrazioni nuove e generando delle suggestioni impreviste allo spettatore.
La mostra prende il via mercoledì 6 luglio alle ore 22.00, in occasione della presentazione del libro intitolato: “A.A.A. Cercasi - parole offresi a poco prezzo per affamati di storie” della Giulio Perrone Editore; per la cui copertina è stata adottata l’immagine di un’opera della stessa Ornella Flora, creata ad hoc.
Durante la serata è previsto un reading da parte di Gerri Gherardi.
Ingresso, Aperitivo, libro in omaggio e serata a 15,00 euro.