Mutoid Soft Company

Modena - 16/09/2011 : 18/09/2011

La collettiva di Art Ekyp si propone di indagare la tematica della natura, nell'ottica della mutazione, del post-umanesimo e della decostruzione della coppia dialettica natura-cultura.

Informazioni

Comunicato stampa

La collettiva presentata ad Art Ekyp per il Festival della Filosofia 2011 si propone di indagare la tematica della natura, nell'ottica della mutazione, del post-umanesimo e della decostruzione della coppia dialettica natura-cultura.

Arnaldo Vignali, Francesco D’Isa, Maria Grazia Sarcina, Laura Serri, Cuoghi Corsello.

Una delle cifre indiscutibili della natura è il mutamento


La mostra Mutoid Soft Company prospetta un mondo nuovo, in cui gli animali si innamorano e creano opere d’arte, gli esseri umani trasformano il corpo in protesi estetiche, i gatti sfoggiano pellicce rosa, i cervi si trasformano in zebre e fagiani, per poi entrare nelle dimore umane, mentre la luce elettrica si anima e respira come una creatura vivente.
Mutoid Soft Company dimostra come questo mondo nuovo sia in realtà il mondo in cui già viviamo.
Luiza Samanda Turrini