B.Y.O.B. – Bring Your Own Beamer

Milano - 14/09/2011 : 14/09/2011

Una serata di moving light, sound e performance a cura di Guia Cortassa e Barbara Meneghel, cui protagoniste assolute saranno le proiezioni di giovani artisti italiani.

Informazioni

Comunicato stampa

B.Y.O.B. - Bring Your Own Beamer - il format di one-night-exhibitions creato da Rafaël Rozendaal a Berlino e in seguito riproposto da diversi curatori nel mondo - torna in Italia dopo la tappa dell’ultimo Padiglione Internet allestito sull’Isola di San Servolo, a Venezia.



Mercoledì 14 settembre, a partire dalle 20, i loft di Spazio Concept in Via Forcella 7 a Milano ospiteranno una serata di moving light, sound e performance a cura di Guia Cortassa e Barbara Meneghel, cui protagoniste assolute saranno le proiezioni di giovani artisti italiani





Il concept del progetto offre anzitutto un’opportunità per indagare il medium della proiezione, in un contesto -quello attuale - in cui Internet e l’immagine in movimento sono diventati parte integrante della realtà comunicativa quotidiana. L’utilizzo stesso dello spazio sta ormai perdendo qualsiasi vincolo dimensionale, orientandosi sempre più verso un coinvolgimento totale dello spettatore attraverso le nuove tecnologie. Se l’uso di Internet è ancora per la maggior parte legato allo schermo, un domani si abbatterà forse anche questa frontiera e l’informazione ci circonderà a 360 gradi, virtualmente e fisicamente.

Sollecitando la libera espressione degli artisti in questo senso, l’evento unisce la massima flessibilità dell’installazione con i canoni delle nuove forme di comunicazione, per una serata culturale e di intrattenimento che celebri il nuovo modo di creare e fruire informazioni.



Ogni artista invitato dunque, dotato di tutto il necessario per la proiezione, avrà la possibilità di installare liberamente il proprio lavoro, senza vincoli di durata, formato, tematica, ecc. Nascerà così un gioco di luci e suoni che andrà ad animare lo spazio espositivo, interno ed esterno, nel corso di una sola nottata.



La lista degli artisti partecipanti rimane tutt’ora in progress, nutrendosi via via di nuovi artisti invitati.



La serata si inserirà nel network internazionale ufficiale di BYOB, sul cui sito ufficiale si possono trovare maggiori informazioni sul progetto: http://www.byobworldwide.com/