Architecture Talks #1

Roma - 29/06/2011 : 29/06/2011

Una rassegna dedicata all’architettura italiana più attuale che vedrà alternarsi 24 studi romani per raccontare al pubblico la propria ricerca e attività. Il programma sarà l’occasione per scoprire, attraverso brevi conferenze accompagnate da video e immagini, il lavoro di gruppi di recente formazione a diretto confronto con studi già affermati a livello internazionale. Protagonisti del primo incontro gli studi –scape, FANstudio, ma0/emmeazero, studioUAP.

Informazioni

Comunicato stampa

MERCOLEDÌ 29 GIUGNO ALLE ORE 20.30 sulle colline della installazione di YAP MAXXI, il MAXXI Architettura presenta il primo appuntamento Architecture Talks a cura di Emilia Giorgi e Alessio Rosati, una rassegna dedicata all’architettura italiana più attuale che vedrà alternarsi 24 studi romani per raccontare al pubblico la propria ricerca e attività. Il programma sarà l’occasione per scoprire, attraverso brevi conferenze accompagnate da video e immagini, il lavoro di gruppi di recente formazione a diretto confronto con studi già affermati a livello internazionale. Protagonisti del primo incontro gli studi –scape, FANstudio, ma0/emmeazero, studioUAP



FANstudio Lo studio si occupa di molteplici temi progettuali: dai concorsi internazionali alle opere pubbliche; dalla progettazione di interni al design. La visione trasversale e multi-disciplinare dell’architettura è un continuo stimolo all’attività di ricerca e di progettazione dello studio. www.fanstudio.it
ma0/emmeazero Negli anni il campo d’azione dello studio si amplia fino agli allestimenti e installazioni multimediali, nella convinzione che l’architettura sia un sapere di mezzo, un media tra diverse discipline e geografie del territorio. Lo studio riflette sull’architettura come sistema di regole spaziali - playground - capace di produrre e modificare relazioni tra spazi e abitanti, tra pubblico e privato, tra artificiale e naturale. www.ma0.it
-scape si propone come "contenitore” di idee, di persone, di competenze specialistiche e interdisciplinari allo scopo di arrivare a una concezione completa del processo di costruzione tecnica, economica e architettonica attraverso il lavoro dello studio e di una rete di collaboratori esterni. L’analisi e lo sviluppo di una ricerca architettonica a tutto tondo (dal land-scape al city-scape) hanno portato lo studio a indirizzare la sua attività verso progetti la cui natura, dimensione e localizzazione è sempre varia e diversa. www.scape.it
studioUAP si è occupato della progettazione di spazi pubblici sperimentando modelli di interazione sociale con particolare attenzione ai bambini. Con una attività editoriale e di ricerca ha indagato aspetti sulla città, sul paesaggio e sugli orti urbani e i giardini condivisi. www.studioUAP.it

MERCOLEDÌ 6 LUGLIO ALLE ORE 20.30 sulle colline della installazione di YAP MAXXI, il MAXXI Architettura presenta il secondo appuntamento di Architecture Talks, una rassegna dedicata all’architettura italiana più attuale che vedrà alternarsi 24 studi romani per raccontare al pubblico la propria ricerca e attività. Protagonisti di questo incontro gli studi: 2A+P/A, insula architettura e ingegneria, OFL architecture, MORQ (Monteduro Roia Quagliola)

2A+P/A è uno studio associato di architettura con base a Roma fondato da Gianfranco Bombaci e Matteo Costanzo. Lo studio si occupa di architettura, urbanistica e paesaggio, sviluppando progetti di edifici pubblici, abitazioni, spazi urbani e installazioni. I loro testi e progetti sono stati pubblicati in libri e riviste internazionali. Sono co-fondatori e redattori della rivista di architettura San Rocco. Hanno esposto i loro progetti in diverse mostre internazionali come la 11a Biennale di Venezia e nella loro mostra personale The Pop Out Show a Roma. www.2AP.it
insula architettura e ingegneria opera dalla dimensione urbana e dello spazio pubblico al recupero di aree ed edifici dismessi, fino all'allestimento e al design. Attorno ad Insula ruota una rete consolidata di consulenti che ha permesso allo studio di avere un respiro internazionale avviando partnership con studi di architettura in Germania, Francia e Turchia. www.insulainrete.it
OFL architecture è un laboratorio di ricerca architettonica interdisciplinare interessato a ridefinire i rapporti significativi della città contemporanea e delle sue attuali condizioni urbane. Francesco Lipari fonda OFL architecture nel 2008 come veicolo di ricerca, con l’intenzione di sviluppare una nuova metodologia di progettazione che integri l’architettura con discipline parallele: cinema, biologia, pit¬tura, scultura e letteratura. Nel 2009 Vanessa Todaro diventa partner dello studio. www.francescolipari.it
MORQ è un piccolo studio di architettura dedito alla sperimentazione nell’architettura contemporanea attraverso la pratica professionale così come attraverso la ricerca e l’insegnamento universitario presso la University of Western Australia. Il lavoro di MORQ spazia da progetti medio-piccoli a concorsi di progettazione di ampia scala. La loro metodologia progettuale nasce da continui confronti e proposte alternative, con approcci diversi legati ai diversi contesti e condizioni. www.morq.it

PROSSIMI APPUNTAMENTI

MARTEDI 12 LUGLIO ore 20.30  2tr architettura, FARE studio, IaN+, OSA architettura e paesaggio
GIOVEDÌ 1 SETTEMBRE ore 20.30 > BiCuadro Architetti, Labics, modo studio, T SPOON
GIOVEDI 22 SETTEMBRE ore 20.30  AVAA Andreoletti & Valentino Associati, c.a.c.p. studio // cecilia anselmi carlo prati, factory architettura, pedata ortenzi rossi architetti
GIOVEDI 29 SETTEMBRE ore 20.30  daniele durante_studiobv36, NEMESI STUDIO, UNPACKED, stARTT