100% Carte

Città di Castello - 24/08/2011 : 11/09/2011

Un progetto per raccontare il territorio, dal coinvolgimento dei suoi artisti a una delle sue materie prime d'eccellenza: la carta. Una mostra ricca di spunti, che abbina arti visive e fotografa.

Informazioni

  • Luogo: IL QUADRILATERO - PALAZZO BUFALINI
  • Indirizzo: Piazza Giacomo Matteotti (06012) Città di Castello - Città di Castello - Umbria
  • Quando: dal 24/08/2011 - al 11/09/2011
  • Vernissage: 24/08/2011 ore 21
  • Generi: fotografia, arte contemporanea, collettiva
  • Orari: dal lunedì al venerdì, dalle 18 alle 20 e dalle 21 alle 23; sabato e domenica, dalle 11 alle 13, dalle 18 alle 20 e dalle 21 alle 23
  • Patrocini: Comune di Città di Castello
  • Catalogo: Petruzzi

Comunicato stampa

100% CARTE
Un progetto per raccontare il territorio, dal coinvolgimento dei suoi artisti a una delle sue
materie prime d'eccellenza: la carta. Una mostra ricca di spunti, che abbina arti visive e
fotografa


Inaugurazione mercoledì 24 agosto, ore 21, Il Quadrilatero - Palazzo Bufalini
Oggetto: mostra collettiva di arte contemporanea
Un progetto di: Chiara Burzigotti, Elio Mariucci
Con il contributo critico di: Matilde Martinetti, Saverio Verini
Con la partecipazione di: Chiara Burzigotti, Viola Cangi, Serena Facchin, Francesca Graziano, Andrea Lensi,
Fabio Mariacci, Elio Mariucci, Gianluca Orrico, Silvia Paiardini, Laura Rebiscini, Giampaolo Tomasetti, Eleonora
Urbani, Marcello Volpi, Bruno Zieger
Con il patrocinio di: Comune di Città di Castello
Con la collaborazione di: Circolo degli Illuminati, Città di Castello
Organizzazione: Associazione Culturale Artefare
Inaugurazione: mercoledì 24 agosto, ore 21
Date: 24 agosto – 11 settembre 2011
Sede e orari: Il Quadrilatero – Palazzo Bufalini, Piazza Matteotti 5, 06012 Città di Castello (Perugia)
Orari di apertura: dal lunedì al venerdì, dalle 18 alle 20 e dalle 21 alle 23; sabato e domenica, dalle 11 alle 13,
dalle 18 alle 20 e dalle 21 alle 23
Eventi: sabato 3 settembre, ore 21 (performance)
Catalogo: Petruzzi Editore
Testo critico: Matilde Martinetti, Saverio Verini
100% CARTE è un progetto di arte contemporanea, ideato da Chiara Burzigotti ed Elio Mariucci, che ha
chiamato diversi artisti del territorio a confrontarsi con una delle sue eccellenze: la carta. Il progetto,
patrocinato dal Comune di Città di Castello e organizzato dall'Associazione Culturale Artefare, sarà inaugurato
sabato 24 agosto, alle ore 21, presso Il Quadrilatero - Palazzo Bufalini di Città di Castello (Perugia).
100% CARTE sintetizza l'incontro di soggetti diversi, sia pubblici che privati, alla ricerca di una modalità
inedita di promozione territoriale. L'idea di partenza è resa esplicita già nel titolo, che rifette una prima
indicazione di lettura. Tutte le opere sono infatti concepite per e con lo stesso materiale, e condividono inoltre
– almeno per quello che riguarda il corpus centrale della mostra – le stesse dimensioni: 100x100 cm. Una
particolare attenzione, dunque, è rivolta al genius loci, che trova una sua applicazione soprattutto
nell’industria tipografca e nella legatoria. Ma la carta risulta, al tempo stesso, un pretesto per rifettere sul
tema del confronto. In 100% CARTE infatti, tutti gli artisti coinvolti – diversi per generazione, per linguaggi, per
genere – sono stati invitati a seguire delle regole ben precise. In primo luogo, l'obbligo del materiale. In
secondo luogo, le misure. Terza condizione, l’abbinamento a “coppie” (ad ogni artista visivo corrisponde una
fotografa). In ultimo, il tema del ritratto/autoritratto, per cui ad ognuno è stato chiesto di rappresentare il
compagno e rappresentarsi a sua volta. Il “rapporto di coppia” è diventato così occasione per rifettere sul
proprio fare artistico e confrontarlo con quello del “partner”, in un inedito incontro sullo stesso terreno di
gioco. Ne sono nati dei lavori variegati, che rifettono sul concetto di diversità alla ricerca di un linguaggio
comune.
Così, dalle atmosfere anni Venti/Trenta di Andrea Lensi e Chiara Burzigotti si passa alle arie liquefatte di Viola
Cangi, che si specchia nella serialità dell'immagine di Fabio Mariacci. L'approccio scanzonato di Serena
Facchin fa eco ai toni ludici di Elio Mariucci, mentre la coppia Silvia Paiardini e Giampaolo Tomassetti sintetizza
i reciproci linguaggi attraverso le trasparenze. Fotografa e pittura si specchiano di nuovo nei lavori di Laura
Rebiscini e Bruno Zieger, dove sono le ombre a fungere da minimo comune denominatore. Francesca Graziano
e Giancluca Orrico, invece, si mantengono sul piano della tridimensionalità, in un lavoro a quattro mani. Per
fnire, la performance di Eleonora Urbani e Marcello Volpi sposta la questione sul travestimento, per
ingabbiare lo spettatore in immagini compiaciute (la performance avrà luogo presso la sede della mostra
sabato 3 settembre, alle ore 21).
Una miscellanea di voci, cresciuta e maturata nell'articolata compresenza di stili ma riassorbita, al tempo
stesso, nella sintesi della diversità. Un percorso che sembra essere arrivato alla fne con la mostra ma che,
piuttosto, è invece solo l'inizio di una nuova avventura. Perché 100% CARTE conserva e restituisce in pieno le
tracce del comunicare. Conserva e restituisce, in altre parole, l'essenza stessa dell'arte.
In mostra sarà presente il catalogo con un testo critico di Matilde Martinetti e Saverio Verini.