Gabriele Di Donato

Gabriele Di Donato

Profile: Gabriele Di Donato (Chieti, 1975) ha una laurea in Flosofia e fa il copywriter. Ha lavorato nelle più importanti agenzie pubblicitarie italiane e ideato campagne che hanno ricevuto premi e riconoscimenti sia in Italia che all’estero. Dal 2010 svolge la sua professione a Roma, presso l’agenzia Young & Rubicam.

Tutti gli articoli di Gabriele Di Donato

La cover dell'ultimo numero di Bill, diretta da Giuseppe Mazza

Pubblicità, lo stile italiano: spot mediocri, per spettatori mediocri

Gli Italiani? Secondo i nostri pubblicitari sono un po’ lenti. Tanto che per farli innamorare di un prodotto occorre raccontaglierlo nel modo più banale. Ed ecco che il settore, in Italia, è tra i più scarsi al mondo. Un’analisi approfondita e due spot a confronto:…

Commenta
Dumb Ways to Die

Quanti modi stupidi per morire? A Cannes trionfa “Dumb ways to die”, irrisistibile spot a sfondo sociale

Quando lo spot si tarforma in tormentone. La campagna “Dumb ways to die” nasce per sensibilizzare i cittadini di Melbourne a un uso responsabile della metro, evitando gli incidenti. Ed è subito un successo incontenibile. Tanto che a Cannes fioccano Leoni e Grand Prix…

Commenta
fiorucci 2

L’Italia creativa a caccia di Leoni. Record a Cannes per i migliori spot

Una panoranica sulle agenzie italiane che vincono a Cannes, per il 60° Festival Internazionale della Creatività. Spot fantasiosi, intelligenti, utili, divertenti. Ed è record per il Bel Paese: diciannove Leoni e un Grand Prix…

Commenta
cannes-lion

Cannes, non solo cinema. Al via il Festival Internazionale della Creatività, dal 1954 un raduno per i migliori professionisti del settore pubblicitario. Quando lo spot fa cultura

Domenica 16 giugno è iniziato il 60° Festival Internazionale della Creatività di Cannes, rivolto a tutti i professionisti del mondo della pubblicità. L’evento, che durerà per una settimana esatta, è la più grande e prestigiosa manifestazione internazionale dedicata alla creatività pubblicitaria, a……

Commenta
Saatchi & Saatchi

Invincibile Saatchi & Saatchi, re delle pubblicità. Dopo il trionfo in Italia con il Grand Prix dell’ADCI, arriva primo pure in Europa, con uno spot sulla sindrome di Down

È successo in Italia venerdì 7 giugno. Ed è successo subito dopo anche in Spagna. Due Grand Prix vinti nel giro di poche ore dall’agenzia Saatchi & Saatchi, prima agli ADCI AWARDS, premio per la migliore pubblicità italiana, e poi agli ADC*E Awards,……

Commenta