Annaida Mari

Annaida Mari

Profile: Nata in un paesino della Murgia, Spinazzola, ha sempre sentito l’esigenza di allontanarsi dal suo borgo per conoscere differenti realtà. Decide così di frequentare l’Università di Parma, culla della lirica italiana, iscrivendosi alla facoltà di Beni Culturali e laureandosi con una tesi Magistrale sulla Psicologia della Gestalt e la Pittura. Sperando di capirci qualcosa sul mondo dell’economia e dell’arte come investimento, ha deciso di frequentare il Master in Economia e Management dell’Arte e dei Beni culturali presso la Business School de Il Sole 24 Ore a Milano e di approfondire la formazione professionale a Londra, lavorando in una fondazione d’arte. Attualmente, vincitrice di un progetto con l’Unione Europea, lavora per la valorizzazione culturale del territorio, interessandosi della pianificazione di nuovi progetti museali e del management dei beni archeologici. La scrittura si inserisce nella sua vita in primis come passione e poi come lavoro diventando, con gli anni, sempre più uno strumento per far assaporare ai lettori il gusto del bello.

Tutti gli articoli di Annaida Mari

Biblioteca Centro Cultura Nembro

Adeguare il Sistema Cultura italiano allo sviluppo tecnologico. Ecco di cosa si è parlato a Roma al Congresso Nazionale Musei, Archivi e Biblioteche

Professionisti dei Beni Culturali protagonisti del secondo Congresso Nazionale MAB – Musei, Archivi e Biblioteche, tenutosi nei giorni scorsi a Roma alla Biblioteca Nazionale Centrale. Ricco il programma di dibattiti, incontri e conferenze organizzate dalle Associazioni rappresentative di Musei, come l’ICOM, Archivi,……

Commenta
Dario Franceschini

Stati Generali della Cultura. Tra pubblico e privato

Giovedì 29 ottobre, a Roma, presso l’Auditorium della Conciliazione, il Sole 24 Ore ha presentato la quarta edizione degli Stati Generali della Cultura. In diretta…

Commenta
Fabrizio Parachini, Trittico N01.07, 2007 – courtesy Theca Gallery, Milano

Fabrizio Parachini. Percepire a due dimensioni

Theca Gallery, Milano – fino al 21 novembre 2015. Fabrizio Parachini è in mostra nella galleria meneghina. Con tre serie di opere pittoriche che lavorano su un elemento cardine: il colore….

Commenta