Noa Noa Art Residency: residenza d’artista di lusso a Bali, pensando alla Tahiti di Paul Gauguin

Una residenza per 5 artisti in un’esclusiva villa (con vasca jacuzzi) in Indonesia, ispirata alla figura di Gauguin. Per sviluppare la loro creatività in un ambiente immerso nella natura

Noa Noa Art Residency, a Bali
Noa Noa Art Residency, a Bali

La civiltà mi sta lentamente abbandonando. Comincio a pensare con semplicità, a non avere più odio per il mio prossimo, anzi ad amarlo”. Con queste parole Paul Gauguin descriveva nel suo racconto biografico e romanzato Noa Noa (“la profumata”) la sua scoperta di Tahiti: un’isola dove per due anni ha potuto dipingere e vivere senza limitazioni e preoccupazioni economiche, ritrovando l’ispirazione più autentica. Con questo stesso spirito nasce Noa Noa Art Residency, un progetto di residenza artistica a Bali ideato da Martina Corbetta di Martina’s Gallery, tramite l’Associazione Culturale Middlemist, finalizzato a ospitare artisti internazionali nelle migliori condizioni per poter sviluppare la loro creatività in un ambiente immerso nella natura, alla scoperta dell’Oriente Indonesiano.

BANDO RIVOLTO AD ARTISTI SENZA DISTINZIONE DI ETÀ
Un bando, rivolto a tutti gli artisti – senza distinzione di età – che dimostrino una significativa competenza nella propria disciplina (pittura, disegno ed illustrazione, installazione, fotografia, video art e digital art), ne selezionerà cinque su insindacabile giudizio della giuria composta da Martina Corbetta, presidente; Roberto Pisoni, Rossella Farinotti e Matteo Bergamini. I vincitori saranno ospitati dal 1 al 17 luglio 2017 in un’esclusiva villa a Bali (Seminyak) con piscina privata e vasca Jacuzzi, dove potranno lavorare utilizzando strutture e materiali forniti dalla residenza stessa, e usufruire di un programma dettagliato finalizzato all’interazione con artisti locali. L’Organizzazione accompagnerà, poi, gli artisti in un percorso chiamato Artist’s Pocket Diary che comprende l’assistenza al lavoro in studio, escursioni culturali sul territorio, meeting e laboratori con artisti locali. Al termine della Residenza saranno organizzate due mostre: la prima in una galleria locale in Bali e la seconda in Italia da Martina’s Gallery (Monza Brianza) entro dicembre 2017. Per partecipare c’è tempo fino al 30 aprile 2017.

http://noanoaartresidency.com/apply-now/

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.