Anche la Lettonia avrà il suo Museo di Arte Contemporanea a Riga. Lo progetterà David Adjaye

Lo studio di Adjaye, in collaborazione con AB3D, realizzerà il primo spazio pubblico dedicato all’arte contemporanea a Riga dall’anno dell’indipendenza del paese…

Adjaye Associates + AB3D - Progetto per il Museo d'Arte Contemporanea di Riga, Lettonia
Adjaye Associates + AB3D - Progetto per il Museo d'Arte Contemporanea di Riga, Lettonia

La Lettonia punta in alto e sceglie per il suo museo di arte contemporanea un architetto di eccellenza. Giovane, ma già di successo, sarà David Adjaye con il suo studio britannico a realizzare, in partnership con il team locale AB3D, il centro dedicato alla creatività del presente a Riga.
Non è la prima volta che Adjaye si confronta con luoghi dedicati alla cultura. Suo è infatti il Nobel Peace Center di Oslo, realizzato nel 2003, così come la Galleria di Marian Goodman a Londra (2014) o il Colgate University Center for Arts and Culture. Al momento è impegnato ad ultimare i lavori per lo Smithsonian Museum (a settembre 2016 l’opening) a Washington, e nell’ampliamento dello Studio Museum in Harlem a New York, due istituzioni di grandissima importanza, soprattutto nella promozione della cultura afroamericana.

Adjaye Associates + AB3D - Progetto per il Museo d'Arte Contemporanea di Riga, Lettonia
Adjaye Associates + AB3D – Progetto per il Museo d’Arte Contemporanea di Riga, Lettonia

IL PROGETTO
Un anno di grazia, questo, per lo studio, che è finalista anche nella progettazione della biblioteca presidenziale di Barack Obama a Chicago.
Il progetto lettone prevede forme inclinate e vetri esposti a sud per garantire l’illuminazione a giorno all’interno del museo. Ci sarà un’area dedicata ai progetti e agli eventi speciali, caratterizzata da un’ottima acustica. I materiali utilizzati saranno cemento e legno, seguendo l’indicazione del bando che richiedeva agli architetti candidati di ispirarsi non solo alle forme locali, ma anche agli elementi tipicamente usati. Questo sarà il primo museo di arte contemporanea lettone dall’anno dell’indipendenza – il 1991 – ad oggi. Il Museo andrà a dialogare con una scena dell’arte locale resa molto vivace grazie alla fiera Art Riga attiva dal 2014 – e a novembre 2016 di nuovo in città – e a Noass, la “galleria fluttuante”: una barca che naviga la Daugava e il Latvian Art Center.

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.