Anno nuovo, commenti nuovi. Su Artribune arriva Disqus, il software più usato per gestire le discussioni sul web. Con tante nuove funzionalità

Molti di voi l’avranno già notato: il nostro sistema per inserire i commenti sotto alle notizie è cambiato. Con l’obiettivo di migliorare l’esperienza degli utenti, arricchire le funzionalità e gestire in modo efficiente i vivaci dibattiti che ogni giorno nascono in calce ai nostri articoli, abbiamo deciso di installare Disqus, software tra i più utilizzati […]

Molti di voi l’avranno già notato: il nostro sistema per inserire i commenti sotto alle notizie è cambiato. Con l’obiettivo di migliorare l’esperienza degli utenti, arricchire le funzionalità e gestire in modo efficiente i vivaci dibattiti che ogni giorno nascono in calce ai nostri articoli, abbiamo deciso di installare Disqus, software tra i più utilizzati e apprezzati al mondo.
Cosa cambia rispetto al passato? Per cominciare, è possibile registrarsi non solo manualmente, inserendo nome e indirizzo e-mail, ma anche utilizzando i profili già attivi sui social network (Facebook, Twitter e Google+). Chi invece è già in possesso di un account Disqus, potrà utilizzarlo anche qui da noi. Resta la possibilità di commentare come “ospiti” (guest), semplicemente inserendo nome e indirizzo email, senza completare la registrazione.
Passando alle funzionalità che riguardano nello specifico la struttura dei commenti, avrete notato che da ora è possibile ordinarli per data o per rilevanza (i commenti possono infatti essere votati e dunque fatti salire o scendere in classifica, oppure segnalati se si ritiene contengano elementi offensivi) ed è possibile inserire, oltre al testo, anche immagini e video. Le discussioni possono essere condivise con i propri amici sui social network ed è anche possibile “iscriversi” ad un singolo dibattito, attivando le notifiche via e-mail. In questo modo, si verrà avvisati ogni volta che sotto all’articolo scelto appaiono nuovi commenti.
Infine, abbiamo redatto un piccolo documento che racchiude le linee guida da rispettare per tutti i commentatori, uno strumento importante che vi invitiamo a consultare prima di dare il vostro contributo alle discussioni. Si chiama “Norme per la community” e lo trovate linkato sotto ogni articolo, subito prima dello spazio commenti. Buon dibattito a tutti!

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.