Niente vacanze per il Castello di Rivoli, che apparecchia una giornata speciale con Pistoletto per la Summer school. E lancia un network “didattico” con sua maestà il Louvre…

Le incertezze sul futuro assetto dirigenziale, dopo la partenza di Andrea Bellini alla volta di Ginevra, non sembrano rallentare in nessun modo le attività del Castello di Rivoli. Nell’ambito della Summer school, arriva ora – giovedì 12 luglio – un doppio appuntamento “green”, a cura del Dipartimento Educazione del museo in collaborazione con Milano Green […]

Le incertezze sul futuro assetto dirigenziale, dopo la partenza di Andrea Bellini alla volta di Ginevra, non sembrano rallentare in nessun modo le attività del Castello di Rivoli. Nell’ambito della Summer school, arriva ora – giovedì 12 luglio – un doppio appuntamento “green”, a cura del Dipartimento Educazione del museo in collaborazione con Milano Green Festival e Cittadellarte Fondazione Pistoletto.
Si parte alle 16 con il workshop-evento Terzo Paradiso, aperto al pubblico nell’atrio del Castello, mentre alle ore 18.30 è in programma una conversazione con Michelangelo Pistoletto, presenti Eliana Farotto di Comieco, Cristina Rapisarda Sassoon di Milano Green Festival, Enza Dedali dell’Associazione Pigna Mon Amour di Sanremo ed Anna Pironti del Dipartimento Educazione di Rivoli.
Ma la notizia più notevole sarà solo annunciata: si tratta del nuovo network internazionale che per la prima volta riunisce i Dipartimenti Educazione del Castello di Rivoli e del Louvre per l’anno 2012-2013, che si concretizzerà in una inedita progettazione condivisa italo-francese, a partire dalle giornate di formazione per insegnanti al Castello di Rivoli dal 14 al 17 settembre.