Artribune Jobs, la rubrica sul lavoro nell’arte: 5 opportunità da non perdere in Italia

Un nuovo appuntamento con la rubrica Artribune Jobs, dedicata alle offerte di lavoro, ai bandi e alle opportunità nel mondo dell’arte. Ecco 5 proposte da tenere d’occhio in Italia

Continua il nostro impegno con Artribune Jobs, la rubrica dedicata alle offerte di lavoro nel mondo dell’arte, della fotografia, dell’architettura, del design, dei musei e della creatività in generale. In questo spazio diamo una breve panoramica degli ultimi bandi aperti recentemente in Italia o prossimi alla scadenza, e alle opportunità da cogliere al volo. Artribune Jobs è anche un gruppo Facebook che abbiamo aperto e che sta funzionando molto bene: vi invitiamo a iscrivervi per poter contribuire alla condivisione di bandi, concorsi, opportunità, spunti e offerte in ambito creativo. Intanto, ecco 5 proposte da tenere presente…

– Claudia Giraud

 

1. LA VITA AI TEMPI DEL CORONAVIRUS – CALL FOTOGRAFICA PER PROFESSIONISTI E AMATORI

Life in the Time of Coronavirus

Call fotografica gratuita aperta a professionisti e amatori, italiani e stranieri, per raccontare la vita ai tempi del Covid-19. È l’iniziativa Life in the Time of Coronavirus, lanciata alcune settimane fa dalla rivista IL FOTOGRAFO, insieme a Festival della fotografia Etica di Lodi, Roma Fotografia, TWM Factory e in collaborazione con The Walkman Magazine per documentare l’emergenza sanitaria più mediatica che l’umanità abbia mai conosciuto, veicolata velocissimamente dai mezzi di comunicazione ufficiali ma soprattutto dai social. “La call non autorizza in alcun modo a violare le disposizioni contenute nel Dpcm 8 marzo 2020, possono agire per strada solo reporter con tesserino giornalistico e su incarico delle redazioni”, ci tengono a precisare i promotori. “La call invita a restare a casa e compiere uno sforzo creativo, un esercizio di riflessione e osservazione del quotidiano e dei cambiamenti in atto. L’intera organizzazione e il comitato scientifico sono certi che ognuno saprà cogliere al meglio il senso di questa sfida”.

Scadenza: 30 agosto 2020
https://www.roma-fotografia.it/life-in-the-time-of-coronavirus/

 

2. ATELIER MONTEZ – BE**PART, LA COLLETTIVA ONLINE PIÙ GRANDE AL MONDO

Claudio Meli

Atelier Montez, spazio creativo e polifunzionale creato da Gio’ Montez e situato in zona Pietralata, a Roma lancia Be**pArt, una call aperta a tutti gli artisti, artigiani e creativi, per la realizzazione della mostra d’arte collettiva più grande al mondo, che sarà organizzata entro la fine dell’anno 2020.

Scadenza: 31 agosto 2020
https://lnx.montez.it/progetto-arti-visive-bep-art/

3. PREMIO ANDREA PARODI – UNICO CONTEST EUROPEO DI WORLD MUSIC

Premio Andrea Parodi

È online il bando di concorso dell’unico contest europeo di world music, il Premio Andrea Parodi, dedicato alla memoria del cantautore e produttore discografico sardo, voce dei Tazenda, scomparso nel 2006. Passato dal pop d’autore con la band sarda a un percorso solistico di grande valore e di rielaborazione delle radici, Parodi è diventato negli anni un riferimento internazionale della world music, collaborando fra l’altro con artisti come Al Di Meola e Noa. L’iscrizione al bando è gratuita e per partecipare occorre inviare due brani non strumentali (anche già editi), che siano identificativi di un intero progetto artistico che rientri nei canoni della world music. Le finali della 13a edizione, con la direzione artistica di Elena Ledda, quest’anno sono in programma dall’8 al 10 ottobre, come sempre a Cagliari.

Scadenza: 15 maggio 2020
http://www.fondazioneandreaparodi.it/

4. PROROGA BANDO ANGHIARI DANCE HUB PER GIOVANI COREOGRAFI

Bando Anghiari Dance Hub

È stata prolungata fino al 19 aprile la scadenza per partecipare alla sesta edizione del bando Anghiari Dance Hub, Centro di Promozione della Danza, nato per fornire a giovani/nuovi coreografi strumenti di approfondimento del proprio percorso creativo. Il progetto per il periodo settembre – dicembre 2020 prevede l’assegnazione di borse di studio per un minimo di 3 e un massimo di 5 coreografi under 35 e i loro interpreti, collaboratori o organizzatori e si configura come un percorso di accompagnamento alla creazione nell’ambito del quale gli artisti selezionati avranno la possibilità di confrontarsi con esperti di diversi settori.

Scadenza: 19 aprile 2020
www.anghiaridancehub.eu

5. CALL FOR ENTRIES SINE DIE – LA FOTOGRAFIA NEL TEMPO DELL’ISOLAMENTO CREATIVO

Call for entries Sine die

Obiettivo del progetto promosso da Fondazione OELLE Mediterraneo Antico è quello di produrre una piattaforma online che ospiterà un archivio fotografico costituito da foto selezionate attraverso il contest Call for entries Sine die aperto a tutti. Il fondo fotografico diverrà utile per raccogliere da diverse angolazioni testimonianze di questi mesi terribili.

Scadenza: 19 aprile 2020
https://www.fondazioneoelle.com/wp-content/uploads/2020/03/Regolamento-.pdf

 

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Claudia Giraud
Nata a Torino, è laureata in storia dell’arte contemporanea presso il Dams di Torino, con una tesi sulla contaminazione culturale nella produzione pittorica degli anni '50 di Piero Ruggeri. Giornalista pubblicista, iscritta all’Albo dal 2006, svolge attività giornalistica per testate multimediali e cartacee di settore. Dal 2011 fa parte dello Staff di Direzione di Artribune (www.artribune.com ), è Caporedattore Musica e cura, per il magazine cartaceo, la rubrica "Art Music" dedicata a tutti quei progetti dove il linguaggio musicale si interseca con quello delle arti visive. E’ stata Caporedattore Eventi presso Exibart (www.exibart.com). Ha maturato esperienze professionali nell'ambito della comunicazione (Ufficio stampa "Castello di Rivoli", "Palazzo Bricherasio", "Emanuela Bernascone") ed in particolare ha lavorato come addetto stampa presso la società di consulenza per l'arte contemporanea "Cantiere48" di Torino. Ha svolto attività di redazione quali coordinamento editoriale, realizzazione e relativa impaginazione degli articoli per l’agenzia di stampa specializzata in italiani all’estero “News Italia Press” di Torino. Ha scritto articoli e approfondimenti per diverse testate specializzate e non (SkyArte, Gambero Rosso, Art Weekly Report e Art Report di Monte dei Paschi di Siena, Exibart, Teknemedia, Graphicus, Espoarte, Corriere dell’Arte, La Piazza, Pagina).