Artribune Jobs. La rubrica mensile sulle offerte di lavoro nell’arte: 5 bandi da non perdere

Un nuovo appuntamento con la rubrica mensile dedicata ad Artribune Jobs, la piattaforma costola di Artribune dedicata alle offerte di lavoro nel mondo dell’arte. Ecco 5 bandi da tenere d’occhio

Artribune Jobs è una costola del sito (e magazine) ammiraglio Artribune che da qualche anno funziona come piattaforma di offerte di lavoro nel mondo dell’arte, della fotografia, dell’architettura, del design, dei musei e della creatività in generale. Un servizio utile dove poter consultare la lista delle offerte attive, delle ricerche di personale e di collaborazioni, dei bandi e dei concorsi attivi al momento. Data la grande quantità di annunci e lanci che arrivano in redazione e certi di offrire un utile servizio ai nostri lettori, abbiamo deciso di avviare sulle colonne di Artribune, una rubrica mensile che dia una breve panoramica degli ultimi bandi aperti recentemente o prossimi alla scadenza. Eccone 5 da non perdere…

-Claudia Giraud

http://jobs.artribune.com/open_competitions.php

1. PROGETTO SMACH: LAND ART SULLE DOLOMITI

Smach

Smach è un progetto di land art nel territorio dolomitico, nato nel 2012 che, nel corso degli anni, è cresciuto fino alla fondazione nel 2018 dell’omonima associazione culturale senza scopo di lucro, per garantirne gli obiettivi: il concorso artistico biennale e internazionale Smach, la valle dell’arte ed eventi collaterali. Per la sua quarta edizione, il bando è alla ricerca 10 artisti che realizzeranno un insieme di installazioni a cielo aperto in altrettanti luoghi di interesse storico-culturale nelle municipalità di San Martin de Tor e Marebbe (BZ). L’obiettivo? Innescare l’interesse della gente per l’arte e valorizzare l’area delle Dolomiti, attraverso una costellazione di interventi artistici che raccontino il dialogo che intercorre tra storia, tradizione, architettura e natura.

Scadenza: 17 marzo 2019

https://www.smach.it/smach2019

http://jobs.artribune.com/competitions/smach-constellation-of-art-culture-and-history-in-the-dolomites/2862.php

2. ASSOCIAZIONE DIMORE STORICHE ITALIANE: CONCORSO DI IDEE PER UN RESTAURO

Villa Mergè a Frascati

Seconda edizione del Concorso di idee aperto a studenti di architettura ed ingegneria, storia dell’arte ed economia, patrocinato dall’Associazione Dimore Storiche Italiane Sezione Lazio. Il concorso, completamente gratuito, avrà quest’anno come oggetto idee per la riqualificazione e il recupero autosostenibile di Villa Mergè a Frascati, una dimora storica con parco annesso risalente alla seconda metà del XVI sec.. La particolarità di questa Villa riguarda gli ambienti che hanno mantenuto la disposizione originaria, tipica delle Ville Tuscolane, con il grande salone passante da facciata a facciata su cui si affacciano due ambienti comunicanti fra loro. Tutti gli ambienti della villa sono decorati da pregevoli cicli pittorici tra cui il discendente di Agostino Tassi.

Scadenza: 28 aprile 2019

https://bandoadsi.ideatre60.it/

http://jobs.artribune.com/competitions/adsi-concorso-di-idee-per-il-restauro-e-la-valorizzazione-di-villa-merg-palazzetto/2863.php

3. 10 ANNI DI PREMIO COMBAT PRIZE PER LE ARTI VISIVE

Combat Prize 2019

Decima edizione del Premio Combat Prize, concorso internazionale finalizzato alla continua ricerca dei diversi percorsi e talenti che caratterizzano l’arte contemporanea. Il Premio celebra così un traguardo significativo: nato nel 2009, da dieci anni promuove, valorizza e sostiene i linguaggi contemporanei, rappresentando uno dei premi più riconosciuti per le arti visive.

Scadenza: 13 aprile 2019

https://www.premiocombat.it/bando

http://jobs.artribune.com/competitions/premio-combat-prize-2019/2864.php

4. VENEZIA PHOTO: WORKSHOP CON FOTOGRAFI INTERNAZIONALI

@serge ramelli

L’Isola di San Servolo si prepara ad ospitare la seconda edizione di Venezia Photo, festival internazionale interamente dedicato alla fotografia che porta – dal 25 aprile al 4 maggio 2019 nel capoluogo della Città metropolitana di Venezia – i più importanti fotografi contemporanei per una serie di workshop e incontri esclusivi, nella cornice di una città tra le più belle al mondo. La rassegna apre, così, le iscrizioni ad un programma articolato di oltre 30 workshop della durata di 4 giorni ciascuno, pensato per essere aperto a tutti, amatori, professionisti o principianti: una grande varietà di stage fotografici, tra teoria e pratica, in cui i partecipanti avranno l’opportunità di confrontarsi con maestri fotografi di fama internazionale, assieme ai quali apprendere i segreti della tecnica, ma soprattutto riuscire a trovare la propria visione.

Scadenza: 24 aprile 2019

https://venezia-photo.com/

http://jobs.artribune.com/competitions/venezia-photo-aperte-le-iscrizioni-ai-workshop-con-i-pi-importanti-fotografi-contemporanei/2865.php

5. BANDO RUFA CONTEST: 20 ANNI DI ROME UNIVERSITY OF FINE ARTS

RUFA Contest 2018

È online il bando per l’edizione 2019 del RUFA Contest che, come di consueto, intende valorizzare e sostenere il talento degli studenti che frequentano la Rome University of Fine Arts, l’Accademia di Belle Arti legalmente riconosciuta dal Miur, che quest’anno compie 20 anni dalla fondazione. Quest’anno il tema è “La Divina estetica” con cui s’intende celebrare la forma: “perché le tante parole fanno confusione. L’obiettivo è pensare senza disturbi e approssimazioni”, spiega il direttore artistico del RUFA Contest, Emanuele Cappelli. “Gli studenti RUFA, per raggiungere la finale, dovranno confrontarsi nell’accezione del concetto di estetica connesso alla bellezza, individuando i tratti assoluti della forma e del colore, dell’armonia e dell’equilibrio dinamico. L’intenzione è annullare il trend e l’effimero, rendendo divino il proprio progetto attraverso il valore del contenuto e la semplicità del messaggio”.

Scadenza: 25 febbraio 2019

https://www.unirufa.it

http://jobs.artribune.com/competitions/rufa-contest-2019/2866.php

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Claudia Giraud
Nata a Torino, è laureata in storia dell’arte contemporanea presso il Dams di Torino, con una tesi sulla contaminazione culturale nella produzione pittorica degli anni '50 di Piero Ruggeri. Giornalista pubblicista, iscritta all’Albo dal 2006, svolge attività giornalistica per testate multimediali e cartacee di settore. Dal 2011 fa parte dello Staff di Direzione di Artribune (www.artribune.com ), è responsabile dell'area Musica e cura, per il magazine cartaceo, la rubrica musicale "Art Music". E’ stata Caporedattore Eventi presso Exibart (www.exibart.com). Ha maturato esperienze professionali nell'ambito della comunicazione (Ufficio stampa "Castello di Rivoli", "Palazzo Bricherasio", "Emanuela Bernascone") ed in particolare ha lavorato come addetto stampa presso la società di consulenza per l'arte contemporanea "Cantiere48" di Torino. Ha svolto attività di redazione quali coordinamento editoriale, realizzazione e relativa impaginazione degli articoli per l’agenzia di stampa specializzata in italiani all’estero “News Italia Press” di Torino. Ha scritto articoli e approfondimenti per diverse testate specializzate e non (SkyArte, Gambero Rosso, Art Weekly Report e Art Report di Monte dei Paschi di Siena, Exibart, Teknemedia, Graphicus, Espoarte, Corriere dell’Arte, La Piazza, Pagina).

LEAVE A REPLY