XXIII Congresso ANMS

Venezia - 13/11/2013 : 15/11/2013

Annuale edizione del Congresso dell’Associazione Nazionale Musei Scientifici, l’ente che riunisce le principali istituzioni che svolgono attività di conservazione, ricerca e comunicazione in ambito scientifico in Italia.

Informazioni

  • Luogo: MUSEO DI STORIA NATURALE
  • Indirizzo: Santa Croce 1730 - Venezia - Veneto
  • Quando: dal 13/11/2013 - al 15/11/2013
  • Vernissage: 13/11/2013
  • Generi: incontro – conferenza

Comunicato stampa

XXIII CONGRESSO ANMS
(Associazione Nazionale Musei Scientifici)
_

Allestire per comunicare nei musei scientifici:
spazi e tecnologie per una cultura accessibile
_

Museo di Storia Naturale, Venezia
13-15 novembre 2013



Il Museo di Storia Naturale di Venezia ospita dal 13 al 15 novembre l’annuale edizione del Congresso dell’Associazione Nazionale Musei Scientifici, l’ente che riunisce le principali istituzioni che svolgono attività di conservazione, ricerca e comunicazione in ambito scientifico in Italia


Nato nel tentativo di dare risposta ai principali quesiti che animano la complessa e variegata attività museale, oggi sempre più sottoposta alla non sempre facile sfida di comunicare gli ambiziosi e complessi contenuti scientifici posti come obiettivo delle strategie culturali, questo prestigioso appuntamento rappresenta uno dei momenti di confronto tra “addetti ai lavori” più salienti a livello nazionale,

L’evoluzione del ruolo dei musei scientifici in una società in veloce cambiamento, la necessità di rimanere aggiornati tanto nelle tematiche quanto nei linguaggi e nelle stesse modalità di comunicazione, impongono momenti di riflessione, confronto e aggiornamento. In un museo scientifico la “parte espositiva”, spesso identificata dal pubblico con il museo stesso, rappresenta oramai molto più dell’esposizione delle collezioni e della presentazione delle molteplici attività, è forse il primo, e in alcuni casi “l’unico”, sistema di diffusione della sua proposta. Ecco dunque che si rende necessaria un’attenta verifica dei contenuti proposti negli allestimenti museali che ponga l’accento sull’efficacia della comunicazione degli apparati, oltre che sull’importanza di una precisa progettazione degli obiettivi e delle realizzazioni a livello sia museo logico che museografico.

Queste e altre “cruciali” tematiche - dalle filosofie che guidano l’individuazione degli obiettivi alla loro traduzione in precise scelte operative - saranno all’ordine del giorno della XXIII edizione del Congresso ANMS, rivolto agli operatori del settore, che per l’occasione è ospitato nella sede del Museo di Storia Naturale al Fondaco dei Turchi di Venezia, sempre più un punto di riferimento di un nuovo modo di “fare” museologia.

Durante i lavori, che si articoleranno come di consueto in più sessioni e che coinvolgeranno, tra gli altri, personalità del calibro di Jean Clair (Académie Française di Parigi), Fausta Bressani (Responsabile Direzione Beni Culturali della Regione Veneto) e Fausto Barbagli (Presidente Associazione Nazionale Musei Scientifici), oltre a Gabriella Belli, Direttore della Fondazione Musei Civici di Venezia, e ai due conservatori del museo ospitante, Luca Mizzan e Mauro Bon, verranno affrontate le diverse declinazioni delle tematiche legate alla realizzazione degli allestimenti museali; saranno inoltre esaminate problematiche e soluzioni anche in relazione alle più attuali linee di ricerca sulla comunicazione e sul monitoraggio della sua efficacia.

Il Comitato Scientifico del XXIII Congresso ANMS è composto da: Mauro Bon (Presidente), Luca Baldin, Gabriella Belli, Monica Celi, Michele Lanzinger, Alessandro Minelli, Luca Mizzan, Giuseppe Muscio, Giovanni Pinna.

Alle pagine seguenti e in allegato il programma dettagliato delle tre giornate. Ulteriori informazioni e modalità di iscrizione al link: http://msn.visitmuve.it/it/eventi/eventi-in-corso/xxiii-congresso-anms/2013/04/11654/xxiii-congresso-anms-2/

XXIII CONGRESSO ANMS
(Associazione Nazionale Musei Scientifici)
_

Allestire per comunicare nei musei scientifici:
spazi e tecnologie per una cultura accessibile
_


PROGRAMMA DEL CONVEGNO:

MERCOLEDÌ 13 NOVEMBRE 2013

10.00 Registrazione dei partecipanti

11.00 Saluti e introduzione al Congresso
Gabriella Belli, Direttore Fondazione Musei Civici di Venezia
Luca Mizzan, Direttore Museo di Storia Naturale di Venezia
Fausta Bressani, Responsabile Direzione Beni Culturali – Regione del Veneto
Fausto Barbagli, Presidente Associazione Nazionale Musei Scientifici

11.30 Apertura dei lavori

L’impossibile integrazione tra Arte e Scienza
Jean Clair, Académie Française, Parigi (Lectio Magistralis)

Nuove e vecchie tendenze nelle esposizioni dei musei naturalistici
Giovanni Pinna, già Direttore del Museo di Storia Naturale di Milano
(relazione su invito)

Progettare dall’interno : l’eterno conflitto tra forma e contenuto nella museografia dei Musei di Scienze Naturali
Enric Franch Miret, Disseny i Produccion Culturals, Barcellona
(relazione su invito)

13.00 Pranzo a buffet

SESSIONE A (14.30 - 18.10)
Il percorso della progettazione - Moderatori Alessandro Minelli e Mauro Bon
14.30 Riallestire un museo per comunicare: le scelte museologiche e museografiche del Museo di Storia Naturale di Venezia
Luca Mizzan, Fondazione Musei Civici di Venezia, Museo di Storia Naturale, Lorenzo Greppi Architetto, Firenze (relazione su invito)

14.50 Esporre e comunicare. Il nuovo allestimento del Museo Galileo
Filippo Camerota, Museo Galileo, Istituto e Museo di Storia della Scienza, Firenze (relazione su invito)

15.10 Sognare, pensare, allestire insieme il museo: l’esperienza del Museo della Marineria di Cesenatico
Davide Gnola, Museo della Marineria, Cesenatico (FC) (relazione su invito)

15.30 “Lo spettacolo della natura” al Museo Regionale di Scienze Naturali di Torino: il contributo del personale curatoriale
Franco Andreone, Rosa Camoletto, Lorenzo Mariano Gallo, Elena Gavetti, Elena Giacobino, Museo Regionale di Scienze Naturali, Torino

15.50 Vecchi spazi, nuove idee, nuovi allestimenti: l’esperienza dell’ASTUT
Mara Fausone, Marco Galloni, ASTUT Archivio Scientifico e Tecnologico dell’Università di Torino

16.10 Pausa




16.30 Il video “Torino 1911: le promesse della scienza” del Museo di Antropologia criminale “Cesare Lombroso”. Un esempio di progetto condiviso
Cristina Cilli, Giacomo Giacobini, Giancarla Malerba, Silvano Montaldo, Università degli Studi di Torino, Dipartimento di Neuroscienze, Museo di Antropologia criminale “C. Lombroso”

16.50 “Il futuro di Galileo”. Genesi di una mostra temporanea
Giulio Peruzzi, Università degli Studi di Padova, Dipartimento di Fisica, Sofia Talas, Università degli Studi di Padova, Museo di Storia della Fisica

17.10 Costruire insieme progetti: strumenti, metodi ed esperienze
Ida Morisetti, Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci, Milano

17.30 Dall’oggetto al progetto: le sezioni di Antropologia e di Zoologia in vista del nuovo Museo di Storia Naturale dell’Università di Padova.
Elena Canadelli, Università degli Studi di Padova, Dipartimento di Biologia, Nicola Carrara, Università degli Studi di Padova, Museo di Antropologia,
Paola Nicolosi, Università degli Studi di Padova, Museo di Zoologia

17.50 Tra stupore ed applausi una nuova variabile progettuale. Teatro, (arte) e scienza
Salvatore Fruguglietti, Le Nuvole, Teatro Stabile d’Innovazione Ragazzi, Napoli

20.30 - 23.00 CENA SOCIALE presso il Museo di Storia Naturale di Venezia

GIOVEDI’ 14 NOVEMBRE 2013

SESSIONE B (9.00 - 11.40)
Accessibilità e inclusività degli spazi espositivi - Moderatore Giuseppe Muscio

9.00 Dai margini al centro: musei accessibili
Sandra Careccia, RegioL Management Regionale per la Provincia di Landeck (Austria) (relazione su invito)

9.20 Vietato non Toccare e progettazione plurisensoriale
Diodato Angelaccio, Stefania Poesini, Lucia Sarti, Università degli Studi di
Siena (relazione su invito)

9.40 Oltre la vista: una visita al Museo al buio
Giorgio Vaccari, Alessandra Bragagnolo, Museo di Storia Naturale e Archeologia, Montebelluna (TV)

10.00 Paleontologia dal vivo. I nuovi allestimenti del Museo di Storia Naturale dell’Università di Pisa
Chiara Sorbini, Università di Pisa, Museo di Storia Naturale, Giovanni Bianucci, Walter Landini, Università di Pisa, Dipartimento di Scienze della Terra

10.20 Comunicazione e accessibilità al Museo di Scienze Planetarie di Prato
Serafina Carpino, Marco Morelli, Museo di Scienze Planetarie, Prato

10.40 Coffee break

11.00 Esposizioni: un gioco da bambini? Pensare allestimenti museali per
l’infanzia
Orietta Zanato, Università degli Studi di Padova, Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata, Chiara Mauro, Università degli Studi di Padova, Scuola di Dottorato in Scienze Pedagogiche, dell'Educazione e della Formazione

11.20 La sostenibilità culturale da un punto di vista antropologico
Vincenzo Padiglione, Università degli Studi di Roma “La Sapienza” (relazione su invito)

11.45 VISITA GUIDATA alle sale espositive del Museo di Storia Naturale di Venezia

13.00 Pausa pranzo
SESSIONE C (14.30 - 16.30)
Il pubblico dei Musei scientifici e la valutazione del gradimento – Moderatore Alessandra Aspes

14.30 A Model for Measurement: moving from visitor satisfaction to visitor outcomes
Marie Claire Hobson, Natural History Museum, Londra (relazione su invito)

14.50 Dall’acquisizione di conoscenze all’impatto culturale. Dai questionari allo storytelling digitale. Evoluzione dei criteri e degli strumenti di valutazione nei musei
Elisabetta Falchetti, Museo Civico di Zoologia, Roma

15.10 Esperimenti di qualità: pubblici museali e cultura scientifica
Silvia Casini, Università Ca’ Foscari, Venezia (relazione su invito)

15.30 Il pubblico del MuSe. Due esempi concreti di indagine sui visitatori per valutarne apprezzamento, aspettative e motivazioni
Matteo Bisanti, Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, Fabio Perelli, Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati, Trieste, Michele Lanzinger, MuSe Museo delle Scienze di Trento (relazione su invito)

15.50 Dal libro dei visitatori alle schede di approfondimento del Museo di Anatomia umana di Torino. Un esempio di dialogo tra il pubblico e i professionisti museali
Giacomo Giacobini, Cristina Cilli, Giancarla Malerba, Università degli Studi di Torino, Dipartimento di Neuroscienze, Museo di Anatomia Umana

16.10 Consigli dal guestbook: tre anni di commenti al nuovo allestimento del Museo di Storia Naturale di Venezia
Mauro Bon, Raffaella Trabucco, Fondazione Musei Civici di Venezia, Museo di Storia Naturale

SESSIONE POSTER (16.45 – 18.00)
Sviluppo di interfacce-utente per l'applicazione di tecnologie QR code alle collezioni museali del Museo di Storia Naturale di Ferrara
Michela Biancardi, Veronica Dal Buono, Alessandro Massarente, Giuseppe Mincolelli, Fabiana Raco, Università degli Studi di Ferrara, TekneHub, Angela Dosso, TechSigno srl, Udine, Matteo Fabbri, Roberto Meschini, Stefano Munerato, Tryeco 2.0 srl, Ferrara, Stefano Mazzotti, Museo Civico di Storia Naturale, Ferrara, Chiara Feriotto, Spinner 2013-TekneHub

Raccontare la preistoria. Un approccio interdisciplinare
Lucia Borrelli, Carmela Petti, Università degli Studi di Napoli Federico II, Centro Musei delle Scienze Naturali e Fisiche
Elementi vegetali per una esposizione “quasi viva”: la foresta del Madagascar a Torino
Rosa Camoletto, Museo Regionale di Scienze Naturali, Torino
La gestione delle collezioni scientifiche e storico naturalistiche: questionario sullo stato dell'arte dei Musei scientifici e di storia naturale italiani e stranieri
Marina Cangemi, Carlo Peretto, Ursula Thun Hohenstein, Università degli Studi di Ferrara, Dipartimento di Studi Umanistici, Stefano Mazzotti, Museo Civico di Storia Naturale, Ferrara, Carmela Vaccaro, Università degli Studi di Ferrara, Dipartimento di Fisica e Scienze della Terra
Explore Psichology! Un esperimento partecipato di museo temporaneo
Angela Caronna, SIMUS Sistema Museale Universitario Senese, Ada Cattaneo, Siena School for Liberal Arts
Designing an exhibition about the history of personal computing
Giovanni Antonio Cignoni, Fondazione Galileo Galilei / Museo degli Strumenti per il Calcolo, Università di Pisa, Fabio Gadducci, Università di Pisa, Dipartimento di Informatica
“Ispirazioni dai fossili”
Elisabetta Cioppi, Stefano Dominici, Museo di Storia Naturale dell’Università di Firenze, Sezione di Geologia e Paleontologia
Il Museo geologico: uno strumento per la didattica delle Scienze della Terra
Carolina D'Arpa, Carolina Di Patti, Università degli Studi di Palermo, Dipartimento di Scienze della Terra e del Mare, Museo Geologico “G.G. Gemmellaro”, Giuseppe Ceresia, Valentina Chiovaro, Gloria D'Angelo, Giuseppe Demma Carà, Francesca Di Trapani, Marilena Ilardi, Giovanni Surdi, Simona Todaro, Associazione Petra, Palermo

Il nuovo allestimento della sezione “Origini dell’Uomo” nel Museo Universitario di Chieti
Maria Del Cimmuto, Alessia Fazio, Antonietta Di Fabrizio, Assunta Paolucci, Mariangela Sciubba, Ruggero D’Anastasio, Luigi Capasso, Università degli Studi “G. d’Annunzio” di Chieti-Pescara, Museo Universitario
Spunti di comunicazione interdisciplinare: Morisia monanthos tra natura, scienza, arte e storia
Cristina Delunas, Università degli Studi di Ferrara, Annalaura Pistarino, Museo Regionale di Scienze Naturali, Torino
Indagine di gradimento sui visitatori e sui fruitori del Museo Universitario di Chieti
Alessia Fazio, Antonietta Di Fabrizio, Assunta Paolucci, Mariangela Sciubba, Maria Del Cimmuto, Ruggero D’Anastasio, Luigi Capasso, Università degli Studi
“G. d’Annunzio” di Chieti-Pescara, Museo Universitario
Studio del percorso formativo del pubblico domenicale in visita al Parco Natura Viva (VR)
Federica Fraccaroli, Laura Guidolin, Università degli Studi di Padova, Katia Dell'Aira, Parco Natura Viva, Garda Zoological Park srl, Bussolengo (VR)
La Laguna di Venezia: un nuovo progetto espositivo
Margherita Fusco, Cecilia Vianello, Mauro Bon, Barbara Favaretto, Luca Mizzan, Nicola Novarini, Raffaella Trabucco, Marco Uliana, Silvia Zampieri, Fondazione Musei Civici di Venezia, Museo di Storia Naturale, Lorenzo Greppi, Architetto, Firenze

Neuroaesthetic and Neuroarchaeology in a Natural History Museum Environment
Sara Invitto, Silvia Sammarco, University of Salento, Italo Spada, CETMA Consortium, Dario Turco, Stefano Luceri, Agilex, Lecce
L’Era dei Dinosauri: una passeggiata preistorica a due passi da Roma
Valerio Manfrini, Daniele Rizzelli, Andrea Brunetti, Simona Fraterno, Federica Paglia, Marina Prorgi, Mara Sevieri, Zoomarine Italia, Torvaianica-Pomezia (RM)
Il libro dei visitatori e il "caso Villella" del Museo di Antropologia criminale "Cesare Lombroso" dell'Università di Torino
Gianluigi Mangiapane, Cristina Cilli, Giacomo Giacobini, Giancarla Malerba, Silvano Montaldo, Università degli Studi di Torino, Dipartimento di Neuroscienze, Museo di Antropologia criminale “C. Lombroso”
Strategie di comunicazione di un museo senza sede espositiva
Stefano Maretti, Paolo Guaschi, Jessica Maffei, Edoardo Razzetti, Università degli Studi di Pavia, Museo di Storia Naturale
Il pubblico dei più piccini. Un angolo ad essi dedicato nel Museo di Biologia "Pietro Parenzan"
Anna Maria Miglietta, Università del Salento, Museo di Biologia Marina “Pietro Parenzan”
Un Museo-Acquario a Santa Maria al Bagno (Nardò - LE). Preferenze e conoscenze: front-end evaluation sui Pubblici potenziali
Marcello Emilio Posi, Genuario Belmonte, Anna Maria Miglietta, Università del Salento, Dipartimento di Scienze e Tecnologie Biologiche ed Ambientali
Neuroaesthetic and Synaesthetic Perception in Museum and Learning Environment: The Making of Meaning
Rosanna Scardino, Silvia Sammarco, Laura Raho, Emanuele Schiavano, Mattia Leuzzi, Manuel Greco, Sara Invitto, University of Salento, Italo Spada, Luca Rizzi, CETMA Consortium
Di necessità, virtù. L'esperienza del Museo di Storia Naturale dell'Università di Pisa col finanziamentO CIPE 36/2002
Chiara Sorbini, Università di Pisa, Museo di Storia Naturale, Giovanni Bianucci, Walter Landini, Università di Pisa, Dipartimento di Scienze della Terra
“Plasticità fenotipica” della didattica sull’Evoluzione dei vertebrati
Marco Alberto Luca Zuffi, Martina Calamusa, Simone Farina, Patrizia Scaglia, Silvia Sorbi, Università di Pisa, Centro Museo di Storia Naturale

18.15 – 19.45 ASSEMBLEA DEI SOCI ANMS

VENERDÌ 15 NOVEMBRE 2013

SESSIONE D (9.00 - 13.00)
Tecnologie al servizio degli allestimenti - Moderatori Fausto Barbagli e Luca Mizzan
9.00 Come funziona?
Anna Giatti, Fondazione Scienza e Tecnica, Firenze

9.20 Nuove tecnologie per la comunicazione e la promozione dei Musei Universitari italiani
Elena Corradini, Università di Modena e Reggio Emilia, Luigi Campanella, Università degli Studi di Roma “La Sapienza”

9.40 Un laboratorio di astronomia gestibile da remoto e alla portata di tutti: l’esperienza dell’Osservatorio Astronomico dell’Università di Siena (SIMUS, Sistema Museale Universitario Senese)
Alessandro Marchini, Università degli Studi di Siena, Dipartimento di Scienze Fisiche della Terra e dell’Ambiente, Osservatorio Astronomico - SIMUS Sistema Museale Universitario Senese

10.00 “FACCE. I molti volti della storia umana”: progettare una mostra Open Source basata sulla Computer Vision
Alessandro Bezzi, Luca Bezzi, Cicero Moraes, Arc-Team sas, Cles (TN), Nicola Carrara, Università degli Studi di Padova, Museo di Antropologia, Telmo Pievani, Università degli Studi di Padova, Dipartimento di Biologia, Moreno Tiziani, Antrocom onlus, Roma

10.20 Applicazione della tecnologia RFID per la gestione e fruizione delle collezioni naturalistiche
Stefano Mazzotti, Marco Caselli, Carla Corazza, Enrico Trevisani, Museo Civico di Storia Naturale, Ferrara, Alberto Benati, Università degli Studi di Ferrara, Dipartimento di Economia, Michela Biancardi, Marzia Breda, Marina Cangemi, Giuseppe Mincolelli, Ursula Thun Hohenstein, Università degli Studi di Ferrara, TekneHub, Angela Dosso, TechSigno srl, Udine, Chiara Feriotto, Spinner 2013-TekneHub

10.40 Stampa 3D: una nuova risorsa per gli allestimenti museali
Ubaldo Betocchi, Nicola Madeddu, Paleos snc, Firenze

11.00 Coffee break

11.20 Allestimenti piccoli, tematici, stagionali, riciclati e slow technology per sperimentare e approfondire i temi museali e per interagire con differenti pubblici al Museo del fiore
Gianluca Forti, Museo del fiore, Acquapendente (VT), Silvia Araceli, Emiliano Barberini, Francesca Lesen, Antonella Lisi, Fabrizio Nardini, Claudia Romagnoli, Museo del Fiore e Coop. L’Ape Regina, Acquapendente (VT), Filippo Belisario, Riserva Naturale Regionale Monte Rufeno, Acquapendente (VT), Marco D'Aureli, Museo della terra, Latera (VT)

11.40 Adattabilità ed evoluzione della museotecnica moderna: le installazioni museali permanenti del Laboratorio Museotecnico Goppion
Andrea Sartori, Laboratorio Museotecnico Goppion, Trezzano sul
Naviglio (MI)

12.00 La tecnologia al servizio della natura. L’uso dei codici a barre (Data Matrix e Qr-code) nel Museo di Storia Naturale dell’Università di Pisa
Simone Farina, Università di Pisa, Museo di Storia Naturale

12.20 “Riconoscere gli alberi con il tablet”: un itinerario didattico all’Orto Botanico di Modena
Giovanna Barbieri, Daniele Dallai, Eleonora Pettinà, Università di Modena e Reggio Emilia, Dipartimento di Scienze della Vita, Orto Botanico di Modena

12.40 Tecnologie e fruizione personalizzata per scoprire i Musei
Alice Pazzi, Sycomore Italia

13.00 Chiusura lavori e pausa pranzo

14.30 VISITA GUIDATA a Palazzo Ducale (Piazza San Marco)