Wolfram Hogrebe – Trascendenza espressiva

Roma - 14/12/2011 : 14/12/2011

In questa lezione, Hogrebe propone una linea di lettura dello sviluppo dell’arte moderna e contemporanea – da Malevic ai nostri giorni – a cui dà l’etichetta di ‘beuysianismo’: l’arte di Beuys, infatti, presenterebbe nel modo più evidente alcuni tratti che identificano le ‘strategie visive’ dell’arte moderna e non più moderna, imparentate con il suo ‘sciamanismo’ e ‘nomadismo’.

Informazioni

Comunicato stampa

La “Cattedra internazionale Emilio Garroni” (CiEG), con il Goethe Institut di Roma e il Dipartimento di filosofia della ‘Sapienza’, è lieta di annunciare la lezione del


Prof. Wolfram Hogrebe

Trascendenza espressiva. Strategie visive del moderno.

Con un ricordo di Emilio Garroni


Mercoledì 14 dicembre 2011, ore 17.30

Goethe Institut

Via Savoia 15, Roma


Wolfram Hogrebe insegna Filosofia teoretica all’Università di Bonn ed è una delle voci più significative della filosofia tedesca contemporanea



In questa lezione, Hogrebe propone una linea di lettura dello sviluppo dell’arte moderna e contemporanea – da Malevic ai nostri giorni – a cui dà l’etichetta di ‘beuysianismo’: l’arte di Beuys, infatti, presenterebbe nel modo più evidente alcuni tratti che identificano le ‘strategie visive’ dell’arte moderna e non più moderna, imparentate con il suo ‘sciamanismo’ e ‘nomadismo’.