Wolfgang Bender – Tagebuch

Roma - 16/02/2017 : 24/03/2017

“Tagebuch” (diario) è il titolo con cui Wolfgang Bender si presenta per la prima volta in Italia. Una mostra in cui l’artista austriaco si racconta attraverso lastre retrodipinte atte a ricreare il proprio spazio creativo.

Informazioni

  • Luogo: FORUM AUSTRIACO DI CULTURA
  • Indirizzo: Viale Bruno Buozzi 113 - Roma - Lazio
  • Quando: dal 16/02/2017 - al 24/03/2017
  • Vernissage: 16/02/2017 ore 18
  • Autori: Wolfgang Bender
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: lun-ven, ore 9.00-17.00

Comunicato stampa

“Tagebuch” (diario) è il titolo con cui Wolfgang Bender si presenta per la prima volta in Italia. Una mostra in cui l’artista austriaco si racconta attraverso lastre retrodipinte atte a ricreare il proprio spazio creativo. Un diario fatto di fogli di vetro, che possono apparire causali, ma che in realtà, proprio attraverso strappi e imprecisioni, riflettono l’esperienza quotidiana di un processo artistico in continuo divenire.
“L’arte di Bender”, spiega il curatore della mostra, Claudio Libero Pisano, “è un continuo cercare letture della realtà fuori da schemi prefissati

La sostanza delle cose è possibile scorgerla anche solo invertendo il punto di vista e riconoscere per vero anche ciò che all’apparenza sembra artefatto. Il segno quando è esile e rarefatto si annulla nella trasparenza della materia, in altri frammenti il colore a olio copre totalmente la superficie, che resta visibile attraverso minime lesioni di luce tra le stesure. Che si presenti come una linea sottile o una vasta zona di colore, il segno circonda lo spazio e se ne appropria”.