Visioni

Greve in Chianti - 08/12/2011 : 05/01/2012

Percezioni inusuali: luoghi, persone, particolari colti da tre artisti in residence a La Macina di San Cresci . Un territorio può essere rappresentato da canoni estetici ad esso comunemente associati o può essere indagato, sviscerato e catturato nel suo intimo. E’ questo l’approccio al Chianti di Lisa Kereszi, Yola Monakhov e Andres Pantoja.

Informazioni

Comunicato stampa

Percezioni inusuali: luoghi, persone, particolari colti da tre artisti in residence a La Macina di San Cresci .
Un territorio può essere rappresentato da canoni estetici ad esso comunemente associati o può essere indagato, sviscerato e catturato nel suo intimo. E’ questo l’approccio al Chianti di Lisa Kereszi, Yola Monakhov e Andres Pantoja.

Lisa Kereszi è nata in Pennsylvania. Nel 2000 ha ricevuto un Master of Fine Arts presso l'Università di Yale School of Art di New Haven, nel Connecticut, dove attualmente è docente e Direttore del Corso di laurea in Fotografia

Ha anche insegnato presso l’ International Center of Photography and School of Visual Arts ed è stata critica d’arte alla Yale School of Architecture, New York University, Massachusetts College of Art, Parsons School of Visual Arts, Vassar, UNC Chapel Hill, EasternTennessee e George Madison University.
I suoi lavori sono in numerose collezioni private e in quella del Whitney Museum of American Art, la Collezione Altoids del New Museum of Contemporary Art, il Brooklyn Museum of Art, il Museum of Southern Art Ogden, il Berkeley Art Museum e la Yale University Art Gallery. Numerose le sue mostre personali e collettive. Il suo lavoro editoriale è apparso su libri e riviste, tra cui The New York Times Magazine, The New Yorker, Nest, New York, Harper, W, The London Telegraph Sunday Magazine, Details, GQ, Black Book, Jane, Newsweek, House & Garden, Penthouse, Nylon, zingmagazine, Flaunt, wallpaper ed altri. Nel 2003 Lisa kereszi è stato inclusa nella lista dei 30 fotografi emergenti da Photo District News, ricevendo in premio l’incarico di fotografare la Governor’s Island, culminato con una mostra alla Urban Center Gallery e al Mayor’s Office at City Hall .Kereszi vive e lavora a New Haven.

Yola Monakhov è nata in Russia. Ha studiato letteratura comparata e italiano presso l'Università di Wisconsin, Madison e ha un master in letteratura italiana alla Columbia University. Come fotogiornalista, Yola Monakhov ha fatto reportage in Kosovo, Iran, Afghanistan, Medio Oriente e ex Unione Sovietica, ed ha lavorato per il New Yorker, New York Times, Newsweek, e altre riviste americane ed europee. Negli ultimi anni, dopo aver rivolto la sua attenzione alla fotografia d'arte, spesso è ritornata a Mosca , sua città natale ,per fotografare la vita post-sovietica. Si è laureata nel 2007 con un MFA alla Columbia University 's School of Art. Attualmente insegna fotografia presso la Columbia University e il Mercer College ed è fotografa per la rivista New Yorker. Ha esposto negli Stati Uniti e in Russia.

Andres Pantoja è nato in Colombia. Si è laureato presso l'Università di Bogotá in Graphic Design. Attualmente sta lavorando a diversi progetti. Nel 2010 ha ottenuto un Master in Arti Plastiche e visuali presso l'Universidad Distrital Francisco José de Caldas. Recenti mostre includono un omaggio all’ artista Maria Teresa Hincapie, esposto al Salon Nacional de Artistas a Cali, in Colombia; Equipaje Vacío, Facoltà di Lettere e Filosofia, Universidad Distrital, Bogotá; Fotografia Contemporanea presso il Museo di Arte Contemporanea , Bogotá, dove fa anche parte della collezione permanente; Tercer Encuentro Internacional de Producción Artística in formato digitale, Universidad Nacional de la Plata, Argentina; Tercer Salon de Arte bidimensionale, Fundación Gilberto Alzate Avendaño, Bogotá, e Primer Salón Arte y Cuerpo Medicina, Museo de Arte Universidad Nacional de Colombia.