Vinai Festival

Vinadio - 03/08/2015 : 09/08/2015

Una settimana all'insegna dello sport, arte, cultura, musica, cinema e street food.

Informazioni

  • Luogo: FORTE DI VINADIO
  • Indirizzo: Piazza Vittorio Veneto 12010 - Vinadio - Piemonte
  • Quando: dal 03/08/2015 - al 09/08/2015
  • Vernissage: 03/08/2015
  • Generi: arte contemporanea, musica, cinema, festival
  • Sito web: http://www.vinaifest.it

Comunicato stampa

Dal 3 al 9 agosto 2015 nel Forte Albertino di Vinadio (Cn) l'associazione Vinai annuncia il primo
Vinai Festival di Vinadio.
L’idea portante del Festival è lanciare una serie di iniziative collegate tra loro in grado di valorizzare
le caratteristiche del Comune di Vinadio e del Forte Albertino, nonché dell’associazione Vinai, con
l’intenzione di richiamare il più alto numero possibile di visitatori con una serie di eventi artistico,
culturali, sociali ed enogastronomici volti a mostrare le potenzialità del luogo in modo da creare un
afflusso turistico continuo nel tempo

La manifestazione durerà una settimana in cui saranno
presenti una serie di dibattiti su quello che è il mondo dell’arte, della cultura, della disabilità,
dell’economia e sostenibilità dell'ambiente; sarà allestita una mostra d'arte contemporanea che
prende spunto dalla Collezione Verzocchi (1949 – 50) presenterà 70 artisti contemporanei e le loro
riflessioni sul mondo del lavoro e delle industrie, per l’occasione saranno esposte anche opere del
secolo passato di artisti che sono presenti nella Collezione Verzocchi tra i quali Mattia Moreni; il
tutto contornato da concerti, eventi sociali e didattici, eventi cinematografici e teatrali, interventi di
arte pubblica e artigianato, escursioni e avvenimenti sportivi, degustazioni di vari prodotti vinicoli e
alimentari. L’arte, la cultura, la musica, i dibattiti, lo sport, il cibo ci parleranno di come si vive in un
centro abitato a misura d’uomo che rispetta la natura perché ne fa parte, che rispetta l’uomo e tutte
le sfaccettature della vita e della convivenza, tra storia e contemporaneità del posto, cercando di
ridurre l’inquinamento prodotto, sensibilizzando gli organizzatori, le istituzioni, gli espositori in fiera
e tutti i partecipanti del Festival al rispetto dell’ambiente e del territorio. Attraverso il Festival si
intende dunque: fare cultura in maniera partecipativa ascoltando indicazioni, richieste e stimoli
provenienti dalla cittadinanza, ovvero da coloro che pur amando la cultura, sono estranei alle
dinamiche di produzione e distribuzione, offrire un momento di svago dimostrando che
divertimento e cultura possono convergere, dare visibilità al territorio e farne promozione attraendo
un pubblico proveniente dal territorio piemontese, italiano ed europeo, creando una occasione per
farne conoscere le tipicità: artistiche, architettoniche, naturali, gastronomiche, ecc...
Sostenere l’economia locale in maniera diretta instaurando collaborazioni e partnership con gli
esercizi commerciali e le attività presenti sul territorio: trasporti, ristorazione, l’ospitalità e il
providing di servizi necessari per la realizzazione del Festival. Sostenere l’economia locale in
maniera indiretta; si prevede che l’afflusso di persone, in occasione del Festival, generi proventi
commerciali anche per tutti gli altri esercizi e le attività del territorio non direttamente coinvolte.
Porre particolare cura all’ambiente e al territorio, prestando particolare attenzione alla sostenibilità
dell’evento sia dal punto di vista ecologico, che dell’impatto ambientale e da tutti gli effetti che
vanno a mutare il territorio.