Vernice Fresca 2

Milano - 16/09/2014 : 24/10/2014

In mostra, gli artisti che condividono il progetto di comunicare e promuovere l’arte contemporanea a stretto contatto con collezionisti e appassionati.

Informazioni

  • Luogo: STUDIO GUIDO DELLI PONTI
  • Indirizzo: Via Luigi Vitali 1 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 16/09/2014 - al 24/10/2014
  • Vernissage: 16/09/2014 ore 18-20
  • Curatori: Stefano Bianchi
  • Generi: arte contemporanea, collettiva
  • Orari: da lunedì a venerdì, dalle 10.30 alle 18.30 (escluso mercoledì)
  • Biglietti: ingresso libero
  • Email: pressmedia@coolmag.it

Comunicato stampa

Si inaugura la nuova stagione espositiva con la collettiva Vernice Fresca 2. In mostra, gli artisti che condividono il progetto di comunicare e promuovere l’arte contemporanea a stretto contatto con collezionisti e appassionati.

Lo Studio Dr. Guido delli Ponti ospiterà i progetti fotografici di Cartaluce (www.cartaluce.it): la Scatolainfinita di Franco Canziani, Marino Sanvito e Federica Manenti, “contenitore” di luoghi e cieli che s’imbronciano, infiammano, cedono il passo all’oscurità; l’opera-double realizzata da Marco Moggio e Thomas Heller, che sul medesimo soggetto pone a confronto fotografia e disegno



Eleonora Bortolami, invece, ha ideato un’ipotetica “Agenzia Immobiliare” realizzando unità abitative in un “trait d’union” fra arte e design, mentre Gabriela Butti ha catturato su tecnica mista umori e sensazioni da attimo fuggente. Annalisa Fulvi ha preso possesso dei “lavori in corso” per svelarci la pelle urbana che si trasforma demolendo il passato per poi ricostruirsi; Davide Genna ha declinato dal punto di vista estetico e concettuale la propria impeccabile creatività; Renzo Nucara, con le sue energetiche “Shape” (sagome archetipe a forma di ciclone, vulcano, big bang), ha dato un tocco in più alla propria “serendipity”; Carla Volpati, con poetica leggerezza, ha raccolto tracce di vita narrando “Inabox” un passato che si lega indissolubilmente al presente.

Anteprime internazionali. Dal Vietnam, la connazionale Barbara Pellizzari ha combinato incisione e tempera su carta cinese per descriverci il traffico frenetico e variopinto di Ho Chi Minh City, che si sposta su due ruote. Dalla Bretagna, proveniente dall’Archivio gmebook (www.gmebooks.com), ecco l’arte fotografica dell’inglese David McEnery (1936-2002) che lavorò per la prestigiosa rivista Life catturando gli aspetti più insoliti e divertenti della quotidianità.

L’Associazione Culturale Ponti x l’Arte fondata da Eleonora Tarantino (giornalista pubblicista/art consultant) e Stefano Bianchi (giornalista professionista/critico d’arte), organizza in locations inconsuete eventi culturali riservati a chi desidera conoscere e collezionare l’arte contemporanea. Le mostre seguono lo scorrere delle stagioni, la percezione muta coi ritmi della natura, l’occhio critico cattura l’essenza delle opere esposte.

Il progetto (no-profit) è nato dall’intuizione del Dr. Guido delli Ponti e di Chiara Minoli, che hanno messo a disposizione degli artisti la sala d’attesa dello studio dentistico ubicato in un prestigioso palazzo degli Anni ‘30.