Venice Galleries View

Mestre - 24/11/2017 : 25/11/2017

La Galleria Massimodeluca è una delle nove gallerie veneziane di arte contemporanea che hanno dato vita a un inedito progetto di collaborazione, e ospiterà l’evento inaugurale di Venice Galleries View, primo risultato frutto di questo coordinamento.

Informazioni

  • Luogo: GALLERIA MASSIMODELUCA
  • Indirizzo: Via Torino 105/q 30170 - Mestre - Veneto
  • Quando: dal 24/11/2017 - al 25/11/2017
  • Vernissage: 24/11/2017 ore 18,30
  • Generi: performance – happening, serata – evento
  • Uffici stampa: LIGHTBOX, CASADOROFUNGHER

Comunicato stampa

Il concerto sarà l’evento inaugurale di Venice Galleriers Views, primo appuntamento del nuovo progetto che riunisce nove gallerie veneziane di arte contemporanea.

La Galleria Massimodeluca è una delle nove gallerie veneziane di arte contemporanea che hanno dato vita a un inedito progetto di collaborazione, e ospiterà l’evento inaugurale di Venice Galleries Views, primo risultato frutto di questo coordinamento, in programma venerdì 24 e sabato 25 novembre 2017 tra Mestre e Venezia



L’appuntamento in via Torino 105/Q a Mestre è per venerdì 24 novembre alle 18.30 con la performance del Tommaso Genovesi Quartet, progetto originale che si esprime attraverso il linguaggio del jazz inglobando tradizioni musicali diverse, dal rock al folk, dal mediterranean al funk, per creare nuove suggestioni melodiche e ritmiche. Il quartetto, fondato da Tommaso Genovesi (pianoforte e composizione) è composto anche da Alberto Vianello (sassofoni), Marco Privato (contrabbasso) e Emanuel Donadelli (batteria).

In occasione della performance sarà possibile visitare la mostra personale di Daniele Innamorato dal titolo Don’t Stop, a cura di Giorgio Verzotti, allestita fino al 28 dicembre 2017.

Venice Galleriers Views, iniziativa ideata e promossa da A plus A, Alberta Pane, Beatrice Burati Anderson, Caterina Tognon, Ikona, Marignana Arte, Massimodeluca, Michela Rizzo e Victoria Miro, si concretizza in una serie di eventi speciali, che ogni galleria ospiterà durante l’ultimo fine settimana d’apertura della Biennale Arte (24 e 25 novembre), e nella produzione di una mappa concepita con la doppia funzione di orientare e informare i visitatori.

A plus A, Alberta Pane, Beatrice Burati Anderson, Caterina Tognon, Ikona, Marignana Arte, Massimodeluca, Michela Rizzo e Victoria Miro: nove gallerie d’arte contemporanea unite in un nuovo progetto di collaborazione e comunicazione.

Un’iniziativa composta da gallerie di progetto in dialogo per valorizzare e sostenere l’arte contemporanea nel territorio veneziano. L’esordio di questa collaborazione prende il nome di Venice Galleries View e si concretizza in una serie di eventi speciali, che ogni galleria ospiterà durante l’ultimo fine settimana d’apertura della Biennale Arte (24 e 25 novembre), e nella produzione di una mappa concepita con la doppia funzione di orientare e informare i visitatori. Nella mappa sono segnati, oltre alle nove gallerie, anche una serie di altri spazi d’interesse selezionati.

La prima delle mappe, che usciranno quadrimestralmente (gennaio, maggio, settembre, in concomitanza con le aperture delle nuove mostre), presenta un testo introduttivo di Tiziano Scarpa, che riconosce alle gallerie il compito vitale: “di far sgorgare il presente, d’inventarlo, e di prefigurare il futuro”.

Venice Galleries View è realizzato con il supporto dello studio grafico di Padova Multiplo e in collaborazione con Mara Sartore di Lightbox e Luca Zentilini di Lineadacqua.