Unconventional Place for Art

Milano - 22/11/2012 : 20/12/2012

Sbarca a Milano “Unconventional Place for Art”, l’innovativa mostra fotografica organizzata da La Casa Agency, il network immobiliare in franchising. Protagoniste le immagini realizzate dai giovani - classe 1979 - e già affermati artisti FRP2 Filippo Piantanida e Roberto Prosdocimo.

Informazioni

Comunicato stampa

LA CASA AGENCY: SBARCA A MILANO LA MOSTRA FOTOGRAFICA
“UNCONVENTIONAL PLACE FOR ART” ORGANIZZATA DAL NETWORK IMMOBILIARE



Milano, novembre 2012 – Sbarca a Milano “Unconventional Place for Art”, l’innovativa mostra fotografica organizzata da La Casa Agency, il network immobiliare in franchising. Protagoniste le immagini realizzate dai giovani - classe 1979 - e già affermati artisti FRP2 Filippo Piantanida e Roberto Prosdocimo.

Unconventional Place for Art, perché come location sono stati utilizzati meravigliosi spazi di svariata natura e in vendita, destinati a tramutarsi per alcuni giorni e diventare gallerie temporanee d’arte

L’allestimento milanese della mostra si terrà presso l’immobile di Corso Italia 13 (ingresso alla mostra da via Rugabella), a partire dalle 19.00 di giovedì 22 novembre, giorno dell’inaugurazione, fino a giovedì 20 dicembre, tutti i giorni dalle 10.00 alle 19.00.

Scatti apparentemente semplici ma che racchiudono una complessa “filosofia” che gli autori illustrano all’interno di un immaginario colloquio tra loro e Albert Einstein. Punto di partenza l’ambiguità dello spazio e la sua relatività ed è per questo che le opere degli FRP2 intendono rappresentare in maniera metaforica “il rapporto tra l’individuo e le porzioni di spazio che si trova ad abitare e fruire nel tempo”.

Immagini che giocano con il campo visivo, capaci di creare un mondo immaginario ma allo stesso tempo pienamente reale, il rincorrersi tra vero e verosimile che da sempre affascina l’uomo (verum est ens).

Milano rappresenta l’ultima delle quattro tappe italiane della mostra, dopo gli allestimenti già realizzati con successo a Napoli, Roma e Torino nelle scorse settimane.


Per maggiori approfondimenti e scaricare gratuitamente il catalogo della mostra, visitate il sito www.unconventionalplaceforart.it. Innovativa la scelta di utilizzare solo immagini, niente testo. Perché il frame racchiude tutto quanto si intende comunicare.