Un oeil une histoire

Venezia - 01/11/2014 : 03/11/2014

Rassegna di PROIEZIONI dedicata ai più importanti storici dell'arte del Novecento.

Informazioni

  • Luogo: TEATRINO DI PALAZZO GRASSI
  • Indirizzo: calle delle Carrozze - Venezia - Veneto
  • Quando: dal 01/11/2014 - al 03/11/2014
  • Vernissage: 01/11/2014
  • Generi: cinema
  • Orari: I documentari, tutti sottotitolati in italiano, saranno proiettati ogni ora dalle 10 alle 18 nell’auditorium del Teatrino. Repliche: dal 1 al 3 novembre, dalle 10 alle 19 (inizio dell’ultima proiezione alle 18).
  • Biglietti: ingresso libero fino a esaurimento posti
  • Uffici stampa: PAOLA C. MANFREDI STUDIO

Comunicato stampa

Rassegna di PROIEZIONI dedicata ai più importanti storici dell'arte del Novecento

UN OEIL, UNE HISTOIRE

ingresso libero

Proseguono al Teatrino di Palazzo Grassi sino a lunedì 3 novembre 2014 le proiezioni del ciclo di documentari proposto in anteprima italiana da Palazzo Grassi - Punta della Dogana - Pinault Collection in occasione delle Giornate di Studi promosse dalla Fondazione Giorgio Cini per celebrare i 60 anni dalla costituzione dell'Istituto di Storia dell'Arte



I cinque documentari della rassegna Un œil, une histoire, realizzati da Marianne Alphant e Pascale Bouhénic, sono dedicati ad alcuni dei più importanti storici dell’arte del Novecento quali Georges Didi-Huberman, Rosalind Krauss, Gilles A. Tiberghien, Michel Thévoz e Victor Stoichita.

In questi documentari, ognuno di loro espone il proprio percorso e la propria passione per l’arte mediante una selezione di opere per loro particolarmente significative. Le immagini che accompagnano i racconti ci rendono partecipi del mondo in cui vivono i protagonisti, dei loro gusti, della loro lettura dei movimenti artistici, dei metodi di analisi e dei giudizi che hanno utilizzato nelle loro personali ricerche.

I documentari, tutti sottotitolati in italiano, saranno proiettati ogni ora dalle 10 alle 18 nell’auditorium del Teatrino.
Repliche: dal 1 al 3 novembre, dalle 10 alle 19 (inizio dell’ultima proiezione alle 18).

L’ingresso a tutte le proiezioni è libero sino a esaurimento posti.