Travelogue

Capri - 20/04/2013 : 20/05/2013

La Fondazione Capri organizza la terza edizione di Travelogue, che quest’anno prende spunto da alcuni temi affrontati dal sociologo americano Richard Sennett.

Informazioni

Comunicato stampa

La Fondazione Capri organizza la terza edizione di Travelogue, che quest’anno prende spunto da alcuni temi affrontati dal sociologo americano Richard Sennett. Nel suo più recente saggio Insieme. Rituali, piaceri, politiche della collaborazione, Sennett individua nelle forme di collaborazione e nel lavorare insieme una soluzione per superare la crisi in una società sempre più multietnica e multiculturale. Partendo dal presupposto che la capacità di cooperare sia sì genetica, ma possa anche essere imparata, Sennett indica possibili strade da seguire, da usare come in un manuale pratico

I ragazzi verranno messi nella condizione di lavorare insieme e recuperare quella che Sennett ne L'uomo artigiano definisce mano intelligente, un recupero della manualità, e di un certo saper fare artigiano in uno stimolante confronto diretto con tecniche e materiali.
La Fondazione Capri ospiterà un gruppo di prestigiosi artisti e progettisti che operano nelle diverse discipline, fotografia, video, scultura, musica, pittura, performance, e che lavoreranno insieme ai ragazzi, nelle rispettive scuole di Capri e Anacapri.
Gli artisti, che lavoreranno negli Istituti di Capri e Anacapri, produrranno, insieme agli studenti, degli elaborati didattici che diverranno quindi opera a quattro mani, lavoro corale fra chi artista lo è già, e chi un giorno lo potrebbe diventare.
Gli elaborati degli studenti insieme agli artisti, e di un’opera per ciascun artista, saranno esposti nelle due scuole.
La terza edizione di Travelogue, ha l’onore di ospitare in qualità di guest star, Gianfranco Baruchello. L’artista parteciperà infatti al Padiglione Italia della 55esima Biennale di Venezia, un invito meritato, in onore ad una brillante carriera

Gli artisti coinvolti sono, Marcella Vanzo, Michele Tocca, Davide Stucchi, Paolo Gonzato, Igor Muroni, Angelo Sarleti, Sophie Usunier, Damiano Colacito.
Special Guest Gianfranco Baruchello.