Toy Camera

Cagliari - 27/10/2011 : 27/11/2011

Volti e dettagli della Grande Madre Cagliari in Hipstamatic: 70 scatti realizzati con il telefono cellulare attraverso un'applicazione dell'iPhone.

Informazioni

  • Luogo: IL GHETTO
  • Indirizzo: Via Santa Croce 18 - Cagliari - Sardegna
  • Quando: dal 27/10/2011 - al 27/11/2011
  • Vernissage: 27/10/2011
  • Autori: Adriano Mauri, Roberto Murgia
  • Generi: fotografia, doppia personale
  • Orari: dal martedì alla domenica dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 20. chiuso lunedì
  • Biglietti: int. 3 euro; rid. 2 euro gratuito con Karalis Card

Comunicato stampa

Al Ghetto:Toy Camera.Volti e dettagli della Grande Madre Cagliari in Hipstamatic

Sulla scia di una nuova tendenza esplosa in tutto il mondo, la mostra - attraverso l’incontro tra un fotografo professionista (Adriano Mauri) e un medico appassionato di fotografia (Roberto Murgia) - espone 70 scatti realizzati con il telefono cellulare attraverso un’applicazione dell’iPhone: Hipstamatic. Questo originale e innovativo contenuto rende la mostra unica in Italia e una delle poche al mondo

Cagliari sarà la prima delle tappe previste per l’esposizione che è destinata a “viaggiare” per raccogliere attorno a sé gli appassionati di questa nuovo metodo di fare arte.

Il Consorzio Camù, presenterà, parallelamente alla mostra, una esposizione di 60 fotografie, sempre realizzate su iPhone con Hipstamatic, da appassionati che abbiano interesse a confrontarsi con massimo due fra le seguenti sezioni dedicate a Cagliari:

1) Ricordi: gli spazi della memoria.
2) Cagliari per immagini: colori, linee, volumi.
3) Quartieri in movimento: come stanno cambiando luoghi, attività, abitudini di Cagliari e dei Cagliaritani.

Chi volesse vedere in mostra la propria fotografia non dovrà far altro che scegliere un tema fra quelli indicati, scattare, stampare (su supporto forex formato 30X30 cm) e consegnare alla segreteria del Ghetto le foto entro venerdì 14 ottobre.

Sul retro dovrà essere presente una didascalia adesiva in cui siano riportati: il nome dell’autore, il titolo della foto (max 30 caratteri spazi inclusi), la sezione scelta, l’obiettivo e il rullino utilizzati. Potranno essere presentate non più di due fotografie, necessariamente su due temi differenti.

Gli interessati potranno richiedere ulteriori informazioni contattando la segreteria organizzativa del Consorzio Camù dal martedì al venerdì dalle 9.30 alle 13 e delle 15 alle 17 al numero 0706402115 o scrivendo all’indirizzo [email protected]

Saranno esposte le prime 60 fotografie pervenute. In caso arrivasse un numero superiore alle sessanta immagini, il Consorzio Camù avrà cura di presentare, immediatamente dopo, e sempre nella sede del Ghetto, una seconda esposizione.