Tony Gallo – Hocus Pocus

Padova - 27/10/2016 : 30/11/2016

Le opere di Tony Gallo saranno esposte da Vecchiato Arte in una mostra personale dal titolo “Hocus pocus.

Informazioni

  • Luogo: VECCHIATO ARTE
  • Indirizzo: Via Alberto Da Padova 2 - Padova - Veneto
  • Quando: dal 27/10/2016 - al 30/11/2016
  • Vernissage: 27/10/2016 ore 18,30
  • Autori: Tony Gallo
  • Curatori: Luca Beatrice
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: lunedì-sabato 10:00 - 13:00 e 15:30 - 19:30

Comunicato stampa

Le opere di Tony Gallo saranno esposte da Vecchiato Arte in una mostra personale dal titolo “Hocus pocus", che sarà inaugurata giovedì 27 ottobre alle ore 18.30, nella sede della galleria in via Alberto da Padova 2. Al vernissage saranno presenti l’artista e il curatore della mostra Luca Beatrice. La mostra ha il Patrocinio del Comune di Padova e resterà aperta fino al 30 novembre.

“Hocus pocus” è una raccolta di tele e lavori dell’artista che interpretano l’incantesimo dell’illusione, di quel trucco che fuoriesce tra i colori e le forme, dove la vera magia sta nell’immaginazione

Un teatro di burattini, un giocoliere o un trampoliere inscenano un mondo fantastico in cui il trucco c’è e si vede e prende vita nelle opere di Tony Gallo, dove l’esposizione si arricchisce di tele, muri e installazioni con performance, tutto per dare vita al sogno e alla fantasia dal sapore surreale e magico.
Nelle tele in esposizione, tra capacità tecnica e fantasia, i suoi personaggi diventano esseri magici evocati nel mondo reale con una formula magica per far accadere qualcosa, appunto, con un Hocus pocus.

Tony Gallo fa parte di una nuova generazione, quella che comunica con rapidità e dinamismo attraverso internet e i social network, che riscopre e diffonde l’arte e che si riconosce poi nei suoi lavori. Le sue creature antropomorfe sono immerse in foreste incantate pronte a fissare lo spettatore curioso e, curiose a loro volta, guardano di rimando.
Le figure sono dipinte con tratto veloce e gestuale e non rinunciano mai ad un’emozione sensibile e poetica rivelandosi quasi un alter ego dell’autore.

I soggetti dell’artista si compongono di esseri silenziosi e solitari, di casette degli uccelli, di panneggi colorati, di foglie, di alberi e di famiglie felici con i loro cuccioli rivestiti di pelliccia.
Tony Gallo nasce come street artist e sui muri imprime forza e identità: è un’arte che proviene dalla strada e si riveste di emozionalità, di colori accesi e di segni rapidi, che graffiano l’anima dell’osservatore attraverso bombolette spray, stencil, vernici e idee.
Le esperienze street art vissute da Tony Gallo in territorio padovano prima, nazionale e internazionale poi, lo hanno portato ad identificarsi successivamente come uno dei più significativi giovani artisti emergenti nel panorama artistico contemporaneo.