Tim Cullmann – The Leitmotiv Issue

Modena - 09/06/2016 : 02/07/2016

Metronom in collaborazione con THC architecture Modena, presenta The Leitmotiv issue, un allestimento di opere di Tim Cullmann, vincitore della portfolio review nell'edizione 2015 del Festival sloveno Fotopub.

Informazioni

  • Luogo: METRONOM
  • Indirizzo: Via Carteria 10, 41121 - Modena - Emilia-Romagna
  • Quando: dal 09/06/2016 - al 02/07/2016
  • Vernissage: 09/06/2016 ore 18,30
  • Autori: Tim Cullmann
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: venerdì e sabato 15.00 / 19.00 e su appuntamento

Comunicato stampa

Metronom in collaborazione con THC architecture Modena, presenta The Leitmotiv issue, un allestimento di opere di Tim Cullmann, vincitore della portfolio review nell'edizione 2015 del Festival sloveno Fotopub. La sede di METRONOM_fuorimappa (Via Carteria 8, Modena) insieme alla sede di THC architecture (Via Carteria 24, Modena) saranno le protagoniste della doppia opening in programma per Giovedì 9 giugno 2016 alle ore 18.30.
The Leitmotiv issue è una esplorazione a tutto tondo di lavori nuovi e di riflessioni appartenenti a due ricerche distinte: per fuorimappa l'artista presenterà Summer collection

Cropped & reloaded, una riflessione sulla valenza delle immagini e sull'influenza che esse subiscono l'un l'altra, mentre per THC architecture, la serie I'd talk nicely to them and try and get them to come closer in cui viene sovvertita la pratica della camera oscura, testando le reazioni di diverse immagini alle sollecitazioni luminose. Qui la fotografia incontra la pittura, l'alto incontra il basso, la bad painting della bomboletta spray si fonde all'alta qualità della stampa su carta baritata.
Punto di partenza, perno e obiettivo di una ricerca sia pratica che teorica è l’immagine: confrontandosi con domande assolutamente generali e generiche come “da dove provengo le immagini?” e “la differenza tra immagini di fotografi amatoriali e quelle prodotte da fotografi professionisti”, Cullmann pratica l’appropriazione, la retorica pittorica, il discorso visuale in un contesto comune e quotidiano. L’immagine diventa l’essenza di un linguaggio che è improvvisazione, allo stesso tempo oggetto di una indagine: le immagini non sono, in ogni caso, neutre e sollecitano reazioni anche contrastanti, fascino come scetticismo. E da qui una rete di connessioni e di possibilità, quasi come in libere associazioni, si apre.
La ricerca di Tim Cullmann è rappresentativa di un modo di procedere trasversale, di una mescolanza di stili e di tecniche che spesso si ritrova nel lavoro degli artisti di più giovane generazione. L’allestimento in due sedi diverse è testimonianza di una pratica che è anche di dialogo con lo spazio a disposizione, proponendo allestimenti e presentazioni declinati a seconda della circostanza. Un luogo dedicato alla progettazione, architettonica e visiva, come THC architecture, insieme allo spazio ibrido di fuorimappa presentano quindi l’occasione per un allestimento dislocato che si svolge seguendo una strada, via Carteria, e lo sviluppo di un lavoro, in due “vetrine” differenti.
The Leitmotiv issue si inserisce nell’ambito del progetto Mapping the Studio, promosso da Metronom con il patrocinio del Comune di Modena. Con Mapping the Studio Metronom prosegue nelle attività di promozione e studio delle ricerche di artisti di più recente generazione.

Tim Cullmann (Heidelberg - Germania, 1989) Vive e lavora tra Amsterdam e Siegen (Germania). Fa parte del collettivo TILO&TONI. Dopo avere studiato fotografia, pittura e scultura presso l'Università di Siegen, dal 2015 inizia il suo perfezionamento al dipartimento di fotografia della Gerrit Rietveld Academie. Nell'agosto 2015 partecipa al Festival Fotopub a Novo Mesto in Slovenia con una mostra personale ed è selezionato dalla giuria come vincitore della portfolio review. Nel 2016, dopo due mostre collettive ad Amsterdam, è stato selezionato da Fondazione Fotografia Modena per l'European Photography Award, entrando a far parte della collettiva Summer show. Con Skinnerboox sta lavorando alla realizzazione di un libro d'artista.