The Waves of the Oh!s and the Ah!s The Current II

Venezia - 28/09/2018 : 29/09/2018

In programma due giorni di conferenze scientifiche e performance artistiche curate da Chus Martínez, leader di spedizione del secondo ciclo di The Current.

Informazioni

Comunicato stampa

In programma due giorni di conferenze scientifiche e performance artistiche curate da Chus Martínez, leader di spedizione del secondo ciclo di The Current. Il team di esploratori e il pubblico saranno coinvolti in un’esperienza inedita, filosofica e interdisciplinare incentrata sull’analisi e sulla rappresentazione del rapporto tra uomo e oceano

Il progetto The Current, ideato da TBA21-Academy, ha durata triennale e coinvolge un gruppo di scienziati, artisti e intellettuali in una serie di spedizioni esplorative in differenti aree oceaniche seguite da convegni aperti al pubblico

La prima spedizione di The Current II si è svolta lo scorso marzo in Nuova Zelanda


Venerdì 28 e sabato 29 settembre 2018 la Chiesa di San Lorenzo a Venezia ospita due giorni di conferenze scientifiche e performance artistiche dedicate agli oceani e al loro stato attuale.
The Waves of the Oh!s and the Ah!s è il primo dei tre convegni a cadenza annuale che fanno parte del progetto The Current, iniziativa promossa da TBA21-Academy, organizzazione che si propone di portare artisti, scienziati e intellettuali a collaborare a ricerche su temi condivisi, nell’ambito di spedizioni esplorative, per promuovere il dibattito intorno al presente e al futuro degli oceani. Il convegno è aperto al pubblico previa registrazione su academy.tba21.org. Tutti gli appuntamenti si terranno in lingua inglese.

The Current, giunto al secondo ciclo, è per questa edizione guidato da Chus Martìnez, scrittrice e curatrice responsabile dell’Institut Kunst di Basilea, e intitolato Spheric Ocean: nel corso dei tre anni di progetto (2018 - 2020) i partecipanti, su invito del leader di spedizione, vengono coinvolti in un percorso di ricerca collettivo che include una serie di spedizioni in differenti aree oceaniche della Terra seguite ogni anno da un convegno in cui i membri del team raccontano, con modalità coinvolgenti e con la collaborazione di altri artisti ed esperti, i risultati delle loro esperienze.