The Upcoming Art – da un’idea di Alessandro Marena part_3

Torino - 30/10/2019 : 07/11/2019

L’Associazione Alessandro Marena presenta la terza edizione del progetto The Upcoming Art - da un’idea di Alessandro Marena con una mostra di lavori realizzati dagli studenti provenienti dall’Accademia Albertina di Belle Arti di Torino.

Informazioni

  • Luogo: BIBLIOTECA NAZIONALE UNIVERSITARIA
  • Indirizzo: Piazza Carlo Alberto 3 - Torino - Piemonte
  • Quando: dal 30/10/2019 - al 07/11/2019
  • Vernissage: 30/10/2019 ore 17
  • Curatori: Monica Trigona
  • Generi: arte contemporanea, collettiva
  • Orari: mercoledì 30 ottobre dalle 17 alle 19, inaugurazione giovedì 31 ottobre, dalle 10 alle 18 venerdì 1° e domenica 3 novembre, CHIUSO sabato 2 novembre, dalle 10 alle 13 lunedì 4 - giovedì 7 novembre, dalle 10 alle 18
  • Biglietti: ingresso libero

Comunicato stampa

L’Associazione Alessandro Marena presenta la terza edizione del progetto The Upcoming Art - da un’idea di Alessandro Marena con una mostra di lavori realizzati dagli studenti provenienti dall’Accademia Albertina di Belle Arti di Torino.
Al termine della collettiva verrà assegnato il Premio “Alessandro Marena” a uno dei dodici artisti già selezionati dalla curatrice Monica Trigona

La giuria, presieduta dalla fondatrice dell’Associazione Alessandro Marena, Franca Pastore Marena insieme al direttore dell’Accademia Albertina di Belle Arti, Professor Salvo Bitonti, la direttrice della Fiera Internazionale d'Arte Contemporanea Artissima di Torino, Ilaria Bonacossa, il coordinatore del programma di arti visive di Combo, Bruno Barsanti, l’artista Franko B e la direttrice di Quartz Studio, spazio no-profit per l’arte contemporanea di Torino, Francesca Referza, si riunirà l’ultimo giorno della mostra, giovedì 7 novembre e, al termine di un momento di dibattito tra giuria, artisti e pubblico dal titolo Dall’accademia alla mostra: istruzioni per l’uso per artisti emergenti, in programma alle ore 11, decreterà quindi il vincitore.
La mostra è realizzata con il sostegno della Fondazione CRT.
12 artisti dell’Accademia Albertina di Belle Arti in mostra
Margherita Caldiero, Raffaele Cirianni, Lorenzo D’Anella, Carola Eirale, Agnese Falcarin e Erica Suzzarellu, Bahar Heidarzade, Tazio Kastelic, Elena Mantello, Giuseppe Mulas, Marco Poma, Ambra Scali
Mercoledì 30 ottobre, dalle ore 17, Vernissage
Giovedì 7 novembre, ore 11, conversazione Dall’accademia alla mostra: istruzioni per l’uso per artisti emergenti
Giovedì 7 novembre, ore 12, assegnazione del Premio Alessandro Marena

Orari di apertura, ingresso gratuito
mercoledì 30 ottobre dalle 17 alle 19, inaugurazione
giovedì 31 ottobre, dalle 10 alle 18
venerdì 1° e domenica 3 novembre, CHIUSO
sabato 2 novembre, dalle 10 alle 13
lunedì 4 - giovedì 7 novembre, dalle 10 alle 18
Per approfondimenti facebook.com/AssociazioneAlessandroMarena
The Upcoming Art – da un’idea di Alessandro Marena part_3 è un progetto ideato, promosso e organizzato da Associazione Alessandro Marena // Con il patrocinio di Regione Piemonte, Città Metropolitana di Torino, Città di Torino, Società Dante Alighieri // Partner culturali Biblioteca Universitaria di Torino, Amici della Biblioteca Universitaria di Torino, Accademia Albertina di Belle Arti di Torino, Premio Nazionale delle Arti, Fisad // Con il contributo di Fondazione CRT // Sponsor Sparea, Guido Gobino
L’Associazione Alessandro Marena, costituita dalla gallerista Franca Pastore Marena, si ispira all’attività e all’attitudine del figlio, il gallerista torinese Alessandro Marena, prematuramente scomparso nel 2013. Con il suo spirito curioso ed entusiasta e la sua costante ricerca all’interno del panorama creativo nazionale e internazionale, Alessandro Marena ha dato opportunità e spazio a molti giovani talenti dell’arte contemporanea. L’Associazione, ispirata dalla sua vocazione mecenatistica, vuole proseguire questa attività di promozione indirizzata agli studenti dell’ente di alta formazione per eccellenza, l’accademia di belle arti, fucina di idee e talenti.

Dall’Accademia alla mostra: istruzioni per l’uso per artisti emergenti
L’Associazione Alessandro Marena a sostegno dei giovani studenti
dell’Accademia Albertina di Belle Arti di Torino: un’esposizione, un Premio e una conversazione con esperti di settore, per formare i neodiplomati al debutto sul mercato dell’arte
Nel fermento del novembre d’arte torinese ormai alle porte, l’Associazione Alessandro Marena rivolge la sua attenzione ai giovani artisti emergenti, attraverso un momento formativo che possa fornire qualche strumento in più nel percorso di collocazione all’interno del mercato dell’arte, una volta completato il percorso di studio. Questa la mission che l’Associazione si è data rivolgendosi agli studenti del biennio di specializzazione e i neodiplomati da un massimo di due anni dell’Accademia Albertina di Belle Arti di Torino.
Giunti alla fine dell’istruzione accademica, i giovani diplomati devono iniziare a dedicarsi alla presentazione ed esposizione delle proprie opere: una fase che è ancora di apprendimento, ma che non trova spazio nell’iter curriculare. Ed è proprio qui che l’attività dell’Associazione Marena si inserisce, nel momento del debutto sul mercato, con un’azione articolata su tre diversi momenti: una mostra, un premio e un evento formativo.
The Upcoming Art – da un’idea di Alessandro Marena part_3
La mostra, alla sua terza edizione, nasce dalla sensibilità di Alessandro Marena orientata a incoraggiare lo sviluppo dei talenti artistici locali e sarà inaugurata mercoledì 30 ottobre presso l’Auditorium Vivaldi - Biblioteca Nazionale Universitaria di Torino, per proseguire fino a giovedì 7 novembre.
Il progetto, sin dagli esordi nel 2013, si rivolge agli artisti emergenti provenienti dall’Accademia Albertina di Belle Arti di Torino, una collaborazione che, nel corso dell’allestimento dell’edizione 2019, ha coinvolto l’Associazione nei programmi internazionali che animeranno l’autunno dell’Accademia, sede designata dal MIUR per la XIV edizione del Premio Nazionale delle Arti 2019 e la seconda edizione del FISAD Festival Internazionale delle Scuole d’Arte e Design 2019.
Il tema proposto dal MIUR per il Premio delle Arti quest’anno è Building a new world, costruire un mondo nuovo. In quest’ottica propositiva, tra gli eventi collaterali, si inserisce appieno la mostra The Upcoming art. Il percorso espositivo, infatti, si focalizza sulla creatività del prossimo futuro, quella che, attraverso lavori più o meno impegnati in tematiche sociali, ecologiche e politiche, interpreta desideri, paure, speranze e riflessioni sull’oggi e sul domani. Monica Trigona, curatrice della mostra, ha selezionato – sulla base di un bacino già delimitato dai docenti dell’Accademia – un gruppo di dodici artisti, ampliando in questo modo le opportunità di presentazione offerte agli studenti.
La mostra è realizzata con il sostegno della Fondazione CRT.
Il Premio Alessandro Marena
Tra le opere esposte, una giuria di critici, collezionisti ed esponenti del panorama artistico italiano assegna il Premio Alessandro Marena al giovane artista ritenuto più meritevole secondo i criteri imposti dal Bando dell’Associazione. Il premio consiste in una somma di denaro che l’artista vincitore potrà investire nel proseguimento della propria formazione artistica. L’opera scelta viene ascritta alla Collezione dell’Associazione che ne dispone per il prosieguo della attività espositiva.
La conversazione formativa Dall’accademia alla mostra: istruzioni per l’uso per artisti emergenti
Gli stessi componenti della giuria del Premio saranno i protagonisti di una conversazione formativa, un confronto con esperti del settore, ognuno per un diverso aspetto, durante il quale gli studenti potranno cogliere indicazioni e punti di vista differenti sulla carriera dell’artista professionista, per comprendere quali siano i passi necessari all’avviamento della loro attività espositiva, per calare le nozioni apprese “sui banchi” nel contesto dei circuiti di promozione dell’arte.
Le voci coinvolte saranno quelle di Franca Pastore Marena, gallerista e fondatrice dell’Associazione, Ilaria Bonacossa, direttrice di Artissima, Salvo Bitonti, direttore dell’Accademia Albertina di Belle Arti di Torino, il coordinatore del programma di arti visive di Combo Bruno Barsanti, l’artista Franko B e Francesca Referza, direttrice di Quartz Studio, spazio no-profit per l’arte contemporanea di Torino.