The sea is my land

Milano - 17/06/2014 : 24/08/2014

Approda a Milano “the sea is my land. Artisti dal Mediterraneo”, la mostra ideata e realizzata da BNL Gruppo BNP Paribas, a cura di Francesco Bonami e Emanuela Mazzonis.

Informazioni

Comunicato stampa

Approda a Milano “the sea is my land. Artisti dal Mediterraneo”, la mostra ideata e realizzata da BNL Gruppo BNP Paribas, a cura di Francesco Bonami e Emanuela Mazzonis.

L’esposizione sarà visitabile gratuitamente da domani fino a domenica 24 agosto, presso gli spazi della Triennale di Milano.

«“the sea is my land. Artisti dal Mediterraneo” è un progetto del quale siamo particolarmente orgogliosi - ha dichiarato Fabio Gallia, Amministratore Delegato di BNL e Responsabile del Gruppo BNP Paribas per l’Italia

Portare questa mostra a Milano significa per noi confermare l'impegno della Banca nel sostegno all'arte e alla cultura, nella convinzione che tale patrimonio rappresenti quell'energia, l’energia delle emozioni, capace di contribuire alla crescita economica, soprattutto in un Paese ricco come il nostro. Con la presenza alla Triennale, inoltre, vogliamo rafforzare la nostra vicinanza alla città di Milano, ai nostri clienti e ai 3.500 collaboratori di BNL e delle società del Gruppo BNP Paribas, che qui lavorano e vivono».

Attraverso il linguaggio della fotografia e della videoarte, la mostra indaga, infatti, l’area del Mediterraneo: “the sea is my land. Artisti dal Mediterraneo” riunisce 140 lavori di 23 artisti, provenienti dai Paesi bagnati dal “Mare Nostrum”, proponendo una ricognizione artistica che si sviluppa lungo 46.000 km di costa, lambendo tre continenti (Europa, Asia e Africa) e due emisferi culturali, l’occidentale e l’orientale.
Dalla Siria ad Israele, dalla Spagna all’Algeria passando per l’Egitto e l’Albania, l’obiettivo di “the sea is my land” è quello di evidenziare, attraverso il codice universale delle immagini, l’incessante metamorfosi del Mediterraneo, territorio di dialogo dove l’arte, con il suo linguaggio super partes, oltrepassa le barriere socio-culturali, il pluralismo religioso, le diaspore etniche, a favore di una comunicazione articolata e poliedrica tra le parti coinvolte.

Il Mediterraneo, come ricorda anche la sua etimologia, “in mezzo alle terre”, è da sempre, infatti, lo snodo cruciale di complessi meccanismi sociali e culturali, di molteplici ideologie, di singolari affinità e di disparate assonanze, che ne fanno una perenne fonte d’ispirazione per l’arte.

Sul sito bnl.it, nella pagina dedicata theseaismyland.bnl.it, e su tutti i canali social della Banca sarà possibile visualizzare le opere, le foto degli artisti, le immagini dell’inaugurazione e tutte le informazioni utili sulla mostra.

Con “the sea is my land”. Artisti dal Mediterraneo”, BNL si conferma, ancora una volta, attenta e sensibile alla diffusione della cultura, fattore di crescita e sviluppo, per l’individuo e la collettività.

_________________________________________

BNL, che nel 2013 ha celebrato 100 anni di attività, è uno dei principali gruppi bancari italiani e tra i più noti brand in Italia. Con circa 1000 punti vendita su tutto il territorio nazionale - tra Agenzie, Centri Private, Centri Imprese “Creo per l’Imprenditore”, Centri Corporate e Pubblica Amministrazione - BNL offre un’ampia gamma di prodotti e servizi, da quelli più tradizionali ai più innovativi, per soddisfare le molteplici esigenze dei propri clienti (privati e famiglie, imprese e Pubblica Amministrazione). BNL è dal 2006 nel Gruppo BNP Paribas, presente in 75 paesi, con più di 180.000 collaboratori, dei quali oltre 140.000 in Europa, dove opera - attraverso la banca retail - su quattro mercati domestici: Belgio, Francia, Italia e Lussemburgo. BNP Paribas detiene posizioni chiave in tre grandi settori di attività: Retail Banking, Investment Solutions e Corporate & Investment Banking.