I edizione del Terre del Nord Torino Festival che, incentrato su pittura, letteratura e musica, darà voce ad alcune delle caratteristiche suggestioni del Nord.

Informazioni

  • Luogo: CHIESA DI SAN MICHELE ARCANGELO
  • Indirizzo: piazza Cavour angolo via Giolitti - Torino - Piemonte
  • Quando: dal 09/02/2014 - al 16/02/2014
  • Vernissage: 09/02/2014 ore 16
  • Generi: arte contemporanea, performance – happening, incontro – conferenza, serata – evento, collettiva, musica
  • Biglietti: ingresso libero
  • Sito web: http://www.terredelnord.com/

Comunicato stampa

Tra il 9 e il 16 di febbraio 2014 si terrà a Torino la I edizione del Terre del Nord Torino Festival che, incentrato su pittura, letteratura e musica, darà voce ad alcune delle caratteristiche suggestioni del Nord. L’apertura del Festival avverrà domenica 9 febbraio h 16.00 nella Cripta della Chiesa di S. Michele Arcangelo, in Via delle Rosine ang. Via Giolitti a Torino, e contestualmente, nella stessa sede, avverrà l’inaugurazione della Mostra pittorica

La mostra resterà aperta dal 9 febbraio al 16 febbraio; questa proporrà una rassegna di dipinti che tratteranno la nordicità attraverso le sensazioni di luci, spazi e colori, piuttosto che il reale paesaggio nordico (Evento ad ingresso libero).
Mercoledì 12 febbraio sempre nella Cripta della Chiesa di S. Michele Arcangelo, in Via delle Rosine ang. Via Giolitti, alle h 18.00, il Prof. Franco Perrelli, docente all’Università di Torino, sarà ospite graditissimo per una conferenza sul teatro scandinavo di cui è esperto conoscitore, e che il Festival propone con grande soddisfazione a tutti gli amanti della letteratura e del teatro nord europeo (Evento ad Ingresso libero).
Anche i programmi dei due concerti proposti durante il Festival sono interamente centrati sulla produzione di autori nordici, così venerdì 14 febbraio alle h 19.00, presso la Biblioteca dell’Educatorio della Divina Provvidenza, in C.so Govone 16a, la pianista estone Natali Kaasik e la violoncellista estone Annikki Aruväli presenteranno un programma da camera con pagine di Sveinbjornsson, Sinding, Backer-Gröndahl, Olsen, Grieg, Lasson, Enna e Tobias.Ingresso 7 euro (ridotto 4 euro), fino ad esaurimento posti.
Sabato 15 febbraio, invece, alle h 17.00 presso l’Auditorium Orpheus, C.so Govone 16a, l’Orchestra da camera I Musici di San Grato diretta da Edoardo Narbona presenterà, per il concerto di chiusura del Festival, un programma con pagine di Sibelius, Svendsen, Brant, Eller, Uusberg, Gade e Lumbye.Ingresso 7 euro(ridotto 4 euro), fino ad esaurimento posti.
Il Festival ha ottenuto il Patrocinio dei Consolati di Danimarca, Islanda, Norvegia, Svezia, Finlandia ed Estonia, ospiti d’onore a tutti gli eventi in programma. Sconti del 10% sui prodotti a tema nelle librerie cittadine convenzionate presentando i biglietti degli eventi del Festival. Per ulteriori informazioni visita il sito del Festival www.terredelnord.com