Tatjana Doll – Saggio sul tempo

Roma - 30/09/2021 : 20/10/2021

Mostra personale a Villa Massimo.

Informazioni

  • Luogo: VILLA MASSIMO - ACCADEMIA TEDESCA
  • Indirizzo: Largo di Villa Massimo 1-2, 00161 - Roma - Lazio
  • Quando: dal 30/09/2021 - al 20/10/2021
  • Vernissage: 30/09/2021
  • Autori: Tatjana Doll
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: Dal lunedì al giovedì: ore 9.30 - 17.30, venerdì: ore 9.30 - 14.00 / sabato e domenica chiusa / ingresso gratuit

Comunicato stampa

All’Accademia Tedesca Roma Villa Massimo dal 30 settembre al 20 ottobre 2021 è in corso la mostra personale ÜBER DIE ZEIT | Saggio SUL TEMPO di Tatjana Doll, vincitrice del Premio Roma 2019/20. Il progetto è nato durante la permanenza dell’artista a Villa Massimo ed è la prima mostra personale istituzionale dell’artista in Italia.



In mostra, nella galleria di Villa Massimo, saranno presenti cinque dipinti di Tatjana Doll, di grandi dimensioni, che rimandano alla tematica del contatto, dello sfiorarsi e dell’apparenza

Il titolo della mostra ÜBER DIE ZEIT (Saggio SUL TEMPO) è una citazione del libro omonimo del filosofo tedesco Norbert Elias. Nella maggior parte dei titoli di mostre e titoli di opere come anche negli elementi pittorici all’interno dei lavori stessi, l’artista usa citazioni che spaziano fra l’altro dalla letteratura alla pubblicità, dalla moda al mondo industriale. La sua pittura si basa su vernici, riproduzioni, cultura di massa e interrogativi sulla realtà.



Note biografiche

Tatjana Doll (nata nel 1970 a Burgsteinfurt in Vestfalia) ha studiato alla Kunstakademie di Düsseldorf e vive e lavora a Berlino e Karlsruhe. Insegna pittura all’Akademie der Bildenden Künste di Karlsruhe. Fra le mostre personali ricordiamo le seguenti: KINDL-Zentrum für zeitgenössische Kunst a Berlino (2021), Galerie Gebrüder Lehmann a Dresda (2020), LWL-Museum für Kunst und Kultur a Münster (2019), Berlinische Galerie (2017) e Galerie Jean Brolly a Parigi. La sua ultima pubblicazione Madonna 1000 (2020, ed. Verbrecher Verlag) è nata durante il suo periodo di residenza a Villa Massimo. Nel 2021 è stata insignita con il premio per la pittura Fred-Thieler Preis a Berlino.