Talk Video e cinema d’artista

Firenze - 17/12/2015 : 17/12/2015

Video e cinema d’artista: una nuova generazione di artisti italiani.

Informazioni

Comunicato stampa

Estetica post-internet e decostruzione processuale del linguaggio cinematografico. Riferimenti estetici e soluzioni formali.
In occasione di VISIO. Next Generation Moving Images (Strozzina, 17 novembre-20 dicembre 2015) i due artisti italiani presenti in mostra, Alessandro Di Pietro e Roberto Fassone, si confrontano sulle diverse modalità di appropriazione delle immagini nel loro lavoro, e sugli sviluppi futuri della loro ricerca, in conversazione con il curatore Leonardo Bigazzi.

Roberto Fassone realizza lavori che esplorano e indagano i processi e le strategie che regolano la produzione di opere d’arte contemporanee


I suoi lavori sono stati presentati in gallerie e musei come: Carroll/Fletcher, Londra, ZHdK, Zurigo, MARS Gallery, Melbourne, MAMbo, Bologna e Link Cabinet. Ha preso parte alla Jury Selection del 17th Japan Media Arts Festival ed è stato recentemente selezionato per Live Work Performance Act Award a Fies (Dro).

Alessandro Di Pietro la sua pratica artistica è focalizzata, in termini materiali e linguistici, sui processi di normalizzazione e di deviazione dalla norma.
Tra le sue mostre più recenti: TWO PERSON SHOW, CAB, Grenoble, 2015; Glitch at OCAT, Shanghaj, 2015; HPSCHD 1969-2015, MAMBO – Museo Arte Moderna Bologna, Bologna, 2015; Glitch. Interferenze tra Arte e Cinema, PAC – Padiglione d’Arte Contemporanea Milano, Milano, 2014; Zodiaco, CAR drde, Bologna, 2014.