Take a walk on my culture

Milano - 29/10/2014 : 29/10/2014

In mostra un ciclo di lavori su diverse culture e stessa razza: umana.

Informazioni

  • Luogo: SPAZIO NOUR
  • Indirizzo: viale Bligny 42 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 29/10/2014 - al 29/10/2014
  • Vernissage: 29/10/2014 ore 18-22
  • Generi: serata – evento

Comunicato stampa


Il 29 ottobre 2014 Mahmoud Saleh Mohammadi e Francesca Lolli apriranno le porte dello Spazio Nour, sede della loro residenza artistica, per mostrare ai visitatori l'evoluzione del loro nuovo progetto: TAKE A WALK ON MY CULTURE; un ciclo di lavori su diverse culture e stessa razza: umana.

Dove
Spazio Nour
viale Bligny 42, interno
Milano

Quando
29 ottobre 2014
dalle 18:00 alle 22:00



Spazio Nour nasce dalla necessità di dedicarsi alla creazione di un nuovo modello sinergetico che manifesti, in un progetto artistico, la confluenza e l'integrazione di diverse forme d'arte


L'intenzione è quella di creare un luogo in cui sia possibile rispecchiare le infinite manifestazioni del sè, attraverso il dialogo tra ricerca individuale e realtà immediatamente vicina.
Spazio Nour è residenza permanente di Mahmoud Saleh Mohammadi e di Francesca Lolli che sostengono il progetto e ne condividono le aspirazioni.

Francesca Lolli (4 Ottobre 1976) è una performer e video artista italiana che vive e lavora a Milano.
Dopo il diploma come attrice alla scuola di Teatro 'Arsenale' (Mi) si laurea in scenografia all'Accademia di Belle Arti di Brera (Mi).
Dal 2012 la sua ricerca si concentra sulle diversità di genere ed i problemi socio-politici.

Mahmoud Saleh Mohammadi è un artista iraniano, nato a Tehran nel 1979, il primo giorno di primavera. Diplomato in Iran presso l' università d'arte Elmikarbordi di Karaj, ha poi continuato gli studi in Italia presso l'Accademia di Belle Arti di Brera. Vive e lavora a Milano. La sua ricerca, essenzialmente pittorica, trova spesso integrazione anche in installazioni e performances.


" Esiste una tecnica che si può definire assenza di colore, potremmo paragonare i colori alle nuvole, la loro assenza alla luce del sole e della luna. I colori possono essere visti solo grazie alla luce degli astri."

Nour in persiano significa Luce