Il quarto appuntamento del 2015 di Surprise è dedicato a un progetto fotografico e performativo dell’artista Giorgio Ciam (Pont-Saint-Martin, 1941 – Torino, 1996).

Informazioni

  • Luogo: GAM - GALLERIA D'ARTE MODERNA E CONTEMPORANEA
  • Indirizzo: Via Magenta 31 - Torino - Piemonte
  • Quando: dal 22/09/2015 - al 15/11/2015
  • Vernissage: 22/09/2015 ore 18,30
  • Autori: Salvo, Giorgio Ciam
  • Curatori: Maria Teresa Roberto, Gregorio Mazzonis
  • Generi: fotografia, arte contemporanea, performance – happening, personale
  • Orari: martedì - domenica 10-18.00 chiuso lunedì. La biglietteria chiude un’ora prima.
  • Biglietti: Ingresso alle collezioni: intero € 10, ridotto € 8, gratuito ragazzi fino ai 18 anni

Comunicato stampa

Il quarto appuntamento del 2015 di Surprise è dedicato a un progetto fotografico e performativo dell’artista Giorgio Ciam (Pont-Saint-Martin, 1941 – Torino, 1996).

Ciam ha costantemente focalizzato la sua attenzione sul tema dell’identità, utilizzando la fotografia e ponendola in relazione con la performance, il disegno, la scultura.
È intervenuto spesso, soprattutto nei primi anni Settanta, sull’immagine del suo stesso volto, sottoposta a procedimenti di trasformazione o di cancellatura capaci di sottolineare il carattere problematico e aperto del processo di definizione di sé

Negli autoritratti a figura intera è in molti casi entrato in dialogo con altri soggetti, innescando meccanismi di sdoppiamento o di specularità.

La mostra alla GAM ha al suo centro Gli uomini neri del 1970 (collezione La Gaia, Busca), una grande tela emulsionata su cui campeggiano le fotografie di quattro figure maschili con il viso e le mani dipinti di nero. Esposta alla galleria Christian Stein di Torino nel 1972, l’opera divenne il fulcro di una performance, che viene in questa occasione ricordata attraverso un collage e una serie di 14 fotografie (collezione Luigi Franco), opere nelle quali Ciam ha fissato i singoli passaggi dell’azione.

La mostra è realizzata in collaborazione con Archivio Giorgio Ciam.