Cultura, media, innovazione. Tre giorni di incontri e intrattenimento. Nell’era dei contenuti, del social e della condivisione, il network culturale di Studio trova negli spazi della Triennale di Milano il luogo deputato al racconto live e all’incontro coi lettori. Brand editoriale oltre che testata, Studio ha nel dna l’intento di trasformarsi in piattaforma cartacea, web o live a seconda delle storie da raccontare e della modalità con cui farlo.

Informazioni

  • Luogo: TRIENNALE - PALAZZO DELL'ARTE
  • Indirizzo: Viale Emilio Alemagna 6 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 30/11/2012 - al 02/12/2012
  • Vernissage: 30/11/2012 ore 19
  • Generi: performance – happening, presentazione, incontro – conferenza, serata – evento, musica
  • Biglietti: Tutti gli incontri sono aperti al pubblico e gratuiti e si terranno nel Salone d’Onore, 1°piano. I concerti sono a pagamento e si terranno nel Teatro dell’Arte. Prezzo del biglietto 10 euro. Prevendite su ticketone.it e presso La Triennale di Milano.
  • Email: flaminia@p-s.it

Comunicato stampa

Cultura, media, innovazione. Tre giorni di incontri e intrattenimento. Nell’era dei contenuti, del social e della condivisione, il network culturale di Studio trova negli spazi della Triennale di Milano il luogo deputato al racconto live e all’incontro coi lettori. Brand editoriale oltre che testata, Studio ha nel dna l’intento di trasformarsi in piattaforma cartacea, web o live a seconda delle storie da raccontare e della modalità con cui farlo

Studio si fa quindi tridimensionale e pensa, organizza e produce, in partnership con La Triennale di Milano, una tre giorni in cui esplodere dal vivo, attraverso conferenze, talk 1to1 e concerti, ragionamenti e istantanee attorno al futuro della comunicazione e ai nuovi modelli di fruizione culturale.

Tre giorni per discutere di temi familiari ai lettori della rivista e potenzialmente interessanti per un pubblico attento e di addetti ai lavori.
Tre giorni per incontrare la redazione ed i numerosi collaboratori di prestigio che gravitano intorno ad essa, oltre che alcuni ospiti di rilevanza e caratura
internazionale. Tre giorni per interagire e dare spazio a utenti, lettori o ascoltatori, veri protagonisti dell’evento.
Tre giorni, infine, anche di musica live

I temi, comuni a Studio e Triennale, saranno quelli dell’innovazione e della discussione intorno ai modelli su cui basare il domani di società, cultura, impresa ed industria; il tutto declinato cercando di tenersi il più possibile alla larga da luoghi comuni, pessimismi e bacchette magiche.
Per attivare una serie di testimonianze e riflessioni incrociate, la redazione di Studio, nei tre giorni del festival, si trasferirà materialmente negli spazi della
Triennale di Milano animando su carta, live, web e su social network il racconto e la chiacchiera attorno ai contenuti della tre giorni.

Interverranno:
Lorin Stein (direttore di The Paris Review), Milo Yiannopoulos (direttore di The Kernel Mag), Gianni Riotta (editorialista de La Stampa), Alberto Mingardi (direttore dell’Istituto Bruno Leoni), Angelo Flaccavento (giornalista di moda e costume), Vincenzo De Bellis (direttore di MiArt), Barbara Casavecchia (giornalista e critica d’arte contemporanea), Michele Masneri (giornalista economico e scrittore), Francesco Pacifico (scrittore), Filippo Sensi (vicedirettore di Europa), Francesco Costa (giornalista de Il Post), Giuseppe De Bellis (vicedirettore de Il Giornale), Marco Ferrante (giornalista e scrittore), Alberto Ferlenga (docente IUAV), Alfonso Fuggetta (CEO and Scientific Director presso CEFRIEL - Politecnico di Milano), Christian Rocca (direttore di IL).

PROGRAMMA DEI TRE GIORNI
Venerdì 30 Novembre
19.00 - Presentazione di Studio in Triennale e welcome speech.
Parlano: Claudio de Albertis (Presidente della Triennale di Milano) Federico Sarica (Direttore di STUDIO)
20.00 - Scenari: un'intervista di Gianni Riotta ad un ospite d'eccezione.
22.00 - Concerto: Micah P. Hinson
Sabato 1 Dicembre
11.30 - Panel Architettura: Le città dell’invisibile. Dalle infrastrutture materiali alle infrastrutture immateriali.
Modera Mario Abis
Intervengono Alfonso Fuggetta, Giuliano Noci, Alberto Ferlenga, Giorgio Goggi, Aldo Bonomi
14.30 - Panel Moda: Nuove forme di Made in Italy. Il grande negozio globale della moda oggi e domani.
Modera Federico Saric
Intervengono Fabrizio Carretti, Michele Masneri, Angelo Flaccavento
16.30 - Panel Tecnologia: Esiste un’Europa hi-tech? Start-up, new media ed innovazione nel vecchio continente.
Serena Danna intervista Milo Yiannopoulos
18.30 - Panel Media: I giornali di domani. Forme, modelli, processi e sostenibilità. Missione impossibile?
Modera Federico Sarica
Intervengono Filippo Sensi, Serena Danna, Francesco Costa, Giuseppe De Bellis, Claudio Cerasa
22.00 - Concerto: Toy
Domenica 2 Dicembre
12.00 - Panel Economia: Crisi, mercato globale e ruolo dello Stato. Il caso Fiat e Marchionne l’americano.
Ne parliamo tra gli altri con Michele Masneri e Alberto Mingardi
14.30 - Panel Arte: Le fiere, le biennali, le istituzioni museali. Quali forme per l’arte e il design del futuro?
Modera Davide Giannella
Intervengono Barbara Casavecchia, Vincenzo De Bellis, Andrea Cancellato
16.30 - Panel Cinema e Tv: È la politica, bellezza. Il racconto del potere al cinema e nelle serie tv.
Modera Stefania Carini
Intervengono Mariarosa Mancuso, Christian Rocca, Roberto Amoroso
18.30 - Panel Letteratura: Le riviste letterarie, il romanzo e le nuove forme di narrazione oggi.
Francesco Pacifico intervista Lorin Stein

Tutti gli incontri sono aperti al pubblico e gratuiti e si terranno nel Salone d’Onore, 1°piano.

I concerti sono a pagamento e si terranno nel Teatro dell’Arte.
Prezzo del biglietto 10 euro.
Prevendite su ticketone.it e presso La Triennale di Milano.