#STS2 – Smartrams

Torino - 23/12/2015 : 23/12/2015

SMARTRAMS riparte e torna sui binari mercoledì 23 dicembre 2015, con un appuntamento interamente dedicato alla musica live.

Informazioni

Comunicato stampa

Correndo lungo i binari, SMARTRAMS

porta musica e arte nel cuore di ogni quartiere.

Seguendo le trasformazioni della città,

fermata dopo fermata.

Torino, Dicembre 2015
#STS2 - Smartrams

SMARTRAMS riparte e torna sui binari mercoledì 23 dicembre 2015, con un appuntamento interamente dedicato alla musica live. Per un intero pomeriggio - dalle 16:00 alle 20:30 - il centro cittadino sarà attraversato dal secret show itinerante di un ospite d’eccezione. Per scoprire
il protagonista del nostro prossimo viaggio vi aspettiamo a bordo di STS2

Questa volta potrete ascoltare, ballare e viaggiare in nostra compagnia, fermata dopo fermata con un itinerario dedicato che attraversa il centro di Torino da Piazza Statuto alla Gran Madre, passando per via Cernaia, via Pietro Micca, Piazza Castello e Via Po. Con il ritorno di STS2 si sviluppa e cresce
la collaborazione con GTT - Gruppo Torinese Trasporti.

E per Natale SMARTRAMS si tinge di Rosso Antico che conferma la sua collaborazione e ci sarà la Semplicissima delle Focaccerie Gran Torino per un aperitivo perfetto da gustare a bordo.



Il secondo SMARTRAMS continua così il suo percorso di riscoperta della città e delle sue esperienze artistiche, attraversando Torino da un capo all'altro lungo le sue arterie vitali.









SMARTRAMS II – 23 dicembre 2015

Progetto di Associazione KLUG, a cura di Daniela Petrone e Dario Consoli

Con il patrocinio di Città di Torino.

In collaborazione con GTT - Gruppo Torinese Trasporti, Rosso Antico e Focaccerie Gran Torino,

Partner: Bodega Multimedia

#smartrams #sts2 #sts_showcase #sts_secretshow







E per chi si fosse perso il primo SMARTRAMS ecco qui il video https://vimeo.com/147950488
e il racconto della prima edizione.

Torino, 5/6 settembre 2015

#STS1 - Smartrams



SMARTRAMS ha compiuto il suo viaggio inaugurale a Torino sabato 5 e domenica 6 settembre. Per tutto
il weekend la linea del tram 4 che attraversa il cuore di Barriera di Milano e Aurora si è trasformata
in un uno spazio artistico di incontro aperto a un ricco pubblico di pendolari sorpresi, ballerini vestiti a tema e scopritori di nuove tendenze. SMARTRAMS ha percorso i suoi primi 110 km su due binari musicali paralleli e continui, 660 minuti di musica arte e cultura in compagnia di più di 3000 passeggeri saliti
a bordo, 8 musicisti, 6 artisti del collettivo Deviazioni, 2 controllori turbati, 1 instancabile autista,
1 videomaker, 1 insegnante di rock’n’roll, 24 fermate raggiunte, e ancora tanti gli amici che hanno collaborato alla realizzazione del progetto e hanno reso possibile la trasformazione di un'idea
in un appuntamento lungo un weekend che ha segnato la fine di un'estate ricca di incontri e collaborazioni concretizzatesi in SMARTRAMS.



Dj Koma, Litothekid e Frank Sativa, Manu Manuche (Shake'n'roll), Dj Ocram, Morciano
da AfrobeaTorino con Paolo Celoria al sax e Lele Di Vita alle percussioni, otto tra dj e musicisti coinvolti hanno accolto con entusiasmo l’invito a suonare in questo contesto così inusuale. Un mix di suoni
e ritmi continuo, fondendo generi e unendo culture sia in consolle che in pista dove hanno ballato e sono saliti passanti, pendolari, famiglie, signore con le borse della spesa, ragazzi all'uscita da scuola, comitive
di giovani, nonni al ritorno dalla messa e curiosi, tanti, che hanno accettato l'invito e si sono lasciati trasportare dalla musica e dalla piacevole compresenza artistica. Sul tram si sono parlate almeno sette lingue dall'italiano all'arabo, dal rumeno all'inglese, dal cinese al francese agli internazionali vagiti dei neonati.
Da Piazza Derna a Via Bertola una collezione di sguardi esterrefatti ed espressioni stupite tra i passanti,
con corse perdifiato per salire al volo sul tram. L'intervento artistico del collettivo torinese Deviazioni
con "reLIVE – Rimettere in gioco" e gli scatti di Patrizia Di Monte e Ignacio Garavalos Lacambra
del progetto barrierrar-errare per barriera prestati dai Bagni Pubblici di via Agliè 9 hanno accompagnato
il nostro pubblico. Il collettivo ha donato ai pendolari un biglietto d’artista, un unicum, realizzato a mano
e timbrato sul tram per lasciare una traccia tangibile di questo viaggio.



A bordo si è respirato un clima internazionale ma al tempo stesso quotidiano e intimo frutto della condivisione d’interessi, dei sorrisi contagiosi e dei ritmi irresistibili.

Ma la carica di SMARTRAMS non si è esaurita a bordo, si è propagata a tutte le fermate dove scendevano
e salivano nuovi curiosi, continuava ai Laboratori di Barriera di via Baltea 3, nel cuore del quartiere
di Barriera di Milano, dove era possibile aspettare il nostro passaggio in compagnia di Radio Banda Larga collegata in diretta con il tram; infine sabato sera dopo l'ultima corsa di SMARTRAMS la festa è continuata con il dj set di Do the Reggae.

L’Associazione Klug, promotrice di SMARTRAMS, ha sviluppato molteplici collaborazioni e costruito reti sul territorio: SMARTRAMS ha promosso la seconda edizione di BON! Barriera Open Night realizzata dall’Associazione commercianti di Barriera, ha collaborato con i Laboratori di Via Baltea 3 e i Bagni Pubblici di Via Agliè. Il quartiere ha risposto con entusiasmo alla novità e tantissimi hanno chiesto
di ripetere l’esperienza e di sviluppare il progetto ampliandolo ed estendendolo ad altre linee viarie.

Per i coordinatori del progetto – Daniela Petrone e Dario Consoli – la prima edizione di SMARTRAMS
ha confermato e superato le aspettative, concretizzando l’idea del laboratorio itinerante di ricerca musicale
e artistica, un tram che riscopre la città attraversandola da un capo all'altro lungo le sue arterie vitali
e raggiungendo il cuore di Barriera di Milano al centro della trasformazione torinese.



Si è parlato di SMARTRAMS su La Repubblica, su La Stampa e su TorinoSette, l’appuntamento è stato menzionato sulle agende di Artribune, Torino Giovani e sul Corriere di Barriera. Siamo stati intervistati
da radio Betwik, Radio McBun, Radio Banda Larga, da UrbanTheBest in occasione del _RESETfestival
e siamo andati in onda su Videogruppo; riconoscimenti che confermano l’attenzione riposta
dal Comune di Torino che ha conferito il patrocinio al progetto, oltre al supporto economico di Urban Barriera. In tanti ci hanno seguito su Facebook e Instragram condividendo e ricondividendo foto e video
del loro viaggio.

L’entusiasmo travolgente del pubblico salito a bordo, lo stupore delle persone alle fermate e degli autisti,
la musica che ha invaso le strade, le richieste di replicare al più presto il progetto per continuare il percorso di riscoperta del quartiere e l’occasione d’incontro e scambio offerta da SMARTRAMS che ha trasformato
il noioso viaggio in tram, luogo dell’indifferenza e dell’apaticità, in uno spazio atipico d’incontro sociale
e scambio di culture, stimolando la condivisione di un percorso che ha trasformato la periferia nell’epicentro cittadino e ha confermato la vocazione di SMARTRAMS: un laboratorio della Torino di oggi, che raccoglie e stimola sguardi e proposte per il futuro prossimo della città.





SMARTRAMS I

Progetto di Associazione KLUG, a cura di Daniela Petrone e Dario Consoli

Grafica e Comunicazione: Bodega Multimedia

Logo: Rita Valente e Davide Guglielmino

Ufficio stampa: Barbara Notaro Dietrich

Con il patrocinio di Città di Torino

Con il supporto di Urban Barriera e in collaborazione con BON! Barriera Open Night e GTT.

Collaborazioni: Radio Banda Larga, Laboratori Barriera di Via Baltea 3, Bagni Pubblici di Via Agliè 9

Partner: Bodega Multimedia, Showtime-Multiservice, PulpCocktailBar

Sponsor: Rosso Antico, Molecola, Focacceria Gran Torino, Amarot

















Visitate le pagine:



SMARTRAMS:

www.facebook.com/SMARTRAMS-290560074447772/

Instagram: #smartrams_torino | Vimeo: https://vimeo.com/147950488



ROSSO ANTICO:

www.rossoanticoaperitivo.it

www.facebook.com/vintagecontemporaneo

Instagram @rossoanticoaperitivo | Twitter @Rosso__Antico



FOCACCERIE GRAN TORINO:

https://www.facebook.com/Focaccerie-Gran-Torino-788087721252434/



GTT:
www.gtt.to.it/cms

www.facebook.com/GTT.Torino/?fref=ts