Strati della cultura 2014

Ferrara - 11/12/2014 : 13/12/2014

Settima edizione di Strati della cultura, l’appuntamento nazionale che l’Arci organizza ogni anno per confrontare le proprie proposte sulla ‘promozione culturale’ con il mondo delle istituzioni, della politica, della cultura.

Informazioni

  • Luogo: CIRCOLO ARCI BOLOGNESI
  • Indirizzo: Piazzetta San Nicolò 6/a - Ferrara - Emilia-Romagna
  • Quando: dal 11/12/2014 - al 13/12/2014
  • Vernissage: 11/12/2014 ore 17
  • Generi: incontro – conferenza
  • Email: ufficiostampa@arci.it

Comunicato stampa

Si terrà a Ferrara, dall’11 al 13 dicembre, la settima edizione di Strati della cultura, l’appuntamento nazionale che l’Arci organizza ogni anno per confrontare le proprie proposte sulla ‘promozione culturale’ con il mondo delle istituzioni, della politica, della cultura.

L’edizione 2014 si concentrerà sulle politiche a sostegno della cultura come opportunità di lavoro per i giovani e come volano per la rigenerazione delle città e delle loro comunità.

Da tempo riteniamo che creatività, cultura e conoscenza possono diventare gli elementi principali per un nuovo sviluppo sociale ed economico del nostro Paese

Già oggi esistono energie creative straordinarie che si esprimono in forme anche non convenzionali ed intersecano mondi diversi come quelli dei ‘makers’, dell’auto-organizzazione associativa, del recupero di spazi urbani abbandonati o inutilizzati, delle produzioni culturali diffuse.
Riteniamo urgente l’adozione di politiche attive per il sostegno delle pratiche e delle produzioni culturali e della conoscenza come una delle priorità dell’oggi per dare risposte concrete all’emergenza occupazionale dei giovani e per produrre reali innovazioni dei processi culturali, produttivi e sociali.

Anche in questa edizione il confronto su questi temi coinvolgerà enti e istituzioni, intellettuali ed esperti, con grande attenzione al ruolo delle amministrazioni locali.
Sarà anche l’occasione per offrire ulteriori strumenti per migliorare l’efficacia delle esperienze associative dell’Arci che promuovono progetti culturali e creativi.

Strati della cultura è un’iniziativa promossa dall’Arci con il patrocinio di Regione Emilia Romagna, Comune di Ferrara, ANCI, Culture Action Europe, Legacoop Cultura, SmartIT; con il sostegno della Regione Emilia Romagna – Assessorato alla Cultura e della Fondazione Unipolis; in collaborazione con Ucca (Unione dei Circoli Cinematografici dell’Arci), Arci Emilia Romagna, Arci Ferrara, Arci Zuni, Arci Bolognesi.

Di seguito il programma dell’iniziativa:

Giovedì 11 dicembre
Circolo Arci Bolognesi, P.tta San Nicolò, 6a - ore 17.00/ 19.30
Cantieri Culturali: incontri tra progetti culturali dell’Arci

Venerdì 12 dicembre
Sala della Musica, Via Boccaleone 19

- ore 9.00 / ore 10.30
Restituzione in plenaria dei “Cantieri Culturali”

- ore 10.30/ ore 13.00
Giovani, cultura, lavoro
Partecipano Roberto Calari (Coordinatore Nazionale Legacoop Cultura), Michele Dantini (Università del Piemonte Orientale), Claudia Girotti (Alma Laurea), Bertram Niessen (Doppiozero/CheFare), Vanessa Palluchi (Presidente Legambiente Scuola e Formazione). Coordina Carlo Testini (Arci).

- ore 15.00 / 17.00
‘Meraviglioso urbano’. Cultura e rigenerazione urbana
Partecipano Mario Abis (IULM Milano), Luca Bergamo (segretario generale Culture Action Europe), Francesca Chiavacci (presidente nazionale Arci), Walter Dondi (direttore Fondazione Unipolis), Diego Farina (Città della Cultura/Cultura della Città), Massimo Maisto (Vice Sindaco Comune di Ferrara/GAI-Giovani Artisti Italiani), Paolo Verri (direttore Matera 2019). Coordina Federico Amico (Arci).

- ore 17.30/ 19.30
Il contemporaneo nello spazio pubblico
Partecipano Christian Caliandro (Storico dell’Arte Contemporanea), Alessandro Nassiri (artista), Roberto Paci Dalò (artista). Coordina Marco Trulli (coordinatore progetto Ville Ouverte).

Sabato 13 dicembre
Sala della Musica

- ore 10.00 / 11.30
Cinema del reale o del possibile?
Partecipano Fabrizio Grosoli (Distributore e Direttore artistico del Trieste Film Festival), Giovanni Piperno (regista), Emanuele Sacchi (critico cinematografico e saggista). Coordina Roberto Roversi (Ucca).

- ore 11.30/ 13.00
Nuove prospettive per il sistema regionale del cinema in Emilia Romagna. Buone pratiche amministrative e protagonismo del settore.
Partecipano Massimo Maisto (Vice Sindaco Comune di Ferrara/GAI-Giovani Artisti Italiani), Massimo Mezzetti (già assessore alla Cultura della Regione Emilia Romagna), Claudio Reginelli (Segretario Unione AGIS Emilia Romagna). Coordina Greta Barbolini (UCCA)

Alla fine della mattinata interverrà l’on. Dario Franceschini, Ministro per i Beni e le Attività Culturali e il Turismo.

A seguire dal 13 pomeriggio si terrà il Congresso Nazionale UCCA - Unione Circoli del Cinema dell’Arci.