Spoleto Fiberart.II – Contaminazioni

Spoleto - 30/06/2017 : 31/07/2017

A due anni di distanza dalla prima mostra organizzata dalla galleria “Officina d’Arte&Tessuti” a Spoleto torna quest’anno “Spoleto Fiberart.II – Contaminazioni”.

Informazioni

Comunicato stampa

A due anni di distanza dalla prima mostra organizzata dalla galleria “Officina d’Arte&Tessuti” a Spoleto torna quest’anno “Spoleto Fiberart.II – Contaminazioni” dal 30 giugno al 31 luglio. La mostra, curata da Maria Giuseppina Caldarola,è allestita tra il Museo del Costume e del Tessuto e gli spazi della galleria di Via Plinio il Giovane. Il medium fibra è rappresentato in tutte le possibili declinazioni, da qui il sottotitolo “Contaminazioni”. Oltre ad artisti affermati, comprese figure “storiche” quali Lydia Predominato ed Anna Moro Lin, la presenza di una folta rappresentanza di giovani

Questo grazie alla collaborazione con la DARS di Udine, Associazione che promuove ed organizza la Rassegna biennale del Libro d’artista, che presenta la selezione della sua ultima edizione (2016). In particolare si potrà prendere visione dei lavori di docenti e studenti dell’Accademia di Belle Arti di Bologna e Barcellona, dei Licei artistici di Udine e Cortina d’Ampezzo, della Scuola Internazionale di Grafica di Venezia. Sono stati invitati anche studenti e docenti dei corsi di Tecnologia della carta delle Accademie di Belle Arti di Roma e Milano, nonché dalla Scuola di Arti Ornamentali di Roma Capitale, sezioni “tessitura” ed “arazzo”. L’Associazione le Arti Tessili, organizzatrice del Premio Valcellina, presenterà invece quattro artiste straniere provenienti da Germania, Polonia, Giappone, Corea del Sud.

Scheda tecnica

TITOLO: «Spoleto Fiberart.II - Contaminazioni»
A CURA: di Maria Giuseppina Caldarola
QUANDO: Spoleto, 30 giugno – 31 luglio 2017
DOVE: Museo del Costume e del Tessuto, Palazzo Spada, Piazza Sordini – galleria Officina d’Arte&Tessuti, Via Plinio il Giovane 6/10.
GLI ARTISTI: Giulia Maria Belli, Paolo Brasa, Eva Figueras Ferrer, Manuela Candini e Roberta Feoli per la DARS (organizzatrice della Biennale del Libro d’Artista). Inoltre: Margherita Labbe Giulio Locatelli, Alessandro D’Isanto, Guido Nosari (MADRE); Riccardo Ajossa, Giulia Carioti, Claudia Roma, Giulia Cabassi, Elisa Garrafa, Matilde Guarnieri e Gianna Parisse; Lydia Predominato, Anna Moro Lin, Virginia Ryan, Justin Thompson, Noushin Moghtader Gilvaei, Marilena Scavizzi, Wanda Nazzari, Maria Grazia Medda, Annacarla Scanu, Annamaria Castellan, Anna Pięta, Deepa Panchamia, Wona Cho, Annet Erfurt, Cristina Mariani, Silvia Giani, Jennifer Balsamo, Roberta Lozzi.
INAUGURAZIONE: venerdì 30 giugno con il seguente programma:
• ore 17,30 apertura della mostra in galleria e breve presentazione, saluti dell’Assessore alla Cultura Camilla Laureti;
• si prosegue con la visita della mostra al Museo del Tessuto;
• a chiudere “Ladders”, performance dell’artista Justin Thompson alla Sala Pegasus in Piazza Bovio.