Spazienne +N6 Monocroma

Monza - 16/06/2016 : 16/07/2016

L’esposizione muove dal concetto di monocromo, costante che attraversa tutto il pensiero artistico contemporaneo.

Informazioni

Comunicato stampa

SPAZIENNE +N6 MONOCROMA

Giovedì 16 giugno 2016 dalle h 19.00
Spazio Ex Cappellificio - Via Moriggia 3 - 20900 Monza


Un progetto di Stefano Comensoli, Nicolò Colciago, Federica Clerici, Alberto Bettinetti, Giulia Fumagalli

L’esposizione muove dal concetto di monocromo, costante che attraversa tutto il pensiero artistico contemporaneo.
Le opere presentate sono tutte monocrome in senso lato o non lo sono affatto, ma mantengono un constante dialogo con l’idea stessa di monocromo, cercando di ampliarne le possibilità al di là della definizione storico artistica


Il campo di azione appare così ben lungi dall’essere esaurito, andando a manifestare molteplici aspetti meritori di essere indagati.
Sia che si tratti di un dato meramente strutturale o di un aspetto visivo, la monocromia è spesso solo relativa per rivelare possibilità altre di fruizione, di visione, di analisi visiva e di pensiero: un "rumore di fondo", una costante sotterranea che accomuna i diversi lavori presentati, ma che non necessariamente trova un riscontro obbligato nella costruzione o nella loro formalizzazione finale.
Il vuoto apparente diventa così un campo di azione completamente nuovo, dove non è tanto significativa la classificazione formale quanto il processo che sottende ai singoli lavori, dove il punto di arrivo non è mai dato per certo a priori, dove la variazione offre sempre nuove e incerte possibilità.


Un grazie all'azienda vitivinicola DonnaLia