Sounds good to me

Udine - 08/11/2013 : 11/04/2014

I curatori Chiara Moro e Stefano Monti hanno il desiderio di porre l’attenzione sul medium video, usato dagli artisti contemporanei, ma anche sul modo di fruizione da parte degli operatori del sistema e del pubblico. “Costringono” il pubblico a una giusta e “forzata attenzione”.

Informazioni

  • Luogo: KOBO SHOP
  • Indirizzo: Via Andrea Palladio 7 - Udine - Friuli-Venezia Giulia
  • Quando: dal 08/11/2013 - al 11/04/2014
  • Vernissage: 08/11/2013
  • Curatori: Chiara Moro, Stefano Monti
  • Generi: arte contemporanea, new media

Comunicato stampa

spazioULTRA è lieta di annunciare SOUNDS GOOD TO ME, screening video a Udine, presso KOBOSHOP che vede la partecipazione di sei videoartisti, sei opere video, sei serate dedicate, unica visione, per ogni lavoro. I curatori Chiara Moro e Stefano Monti hanno il desiderio di porre l’attenzione sul medium video, usato dagli artisti contemporanei, ma anche sul modo di fruizione da parte degli operatori del sistema e del pubblico. “Costringono” il pubblico a una giusta e “forzata attenzione”. Unica possibilità, unico giorno, unico orario, visione dall’inizio alla fine

L’immagine in movimento è parte integrante della nostra vita quotidiana, la sua relazione con il suono è fondamentale per andare oltre l’immagine, l’attenzione e la modalità di visione sono necessarie per andare in fondo alla percezione dell’opera.

SOUNDS GOOD TO ME inizia con il video Lunch Break realizzato nel 2008 dai BridA, collettivo sloveno, formato da Sendi Mango, Jurij Pavlica e Tom Kersevan formatosi nel 1996 durante il loro periodo di studi presso l’Accademia di Venezia.