Sound & Art

Venezia - 08/10/2019 : 18/10/2019

Dall’Arte del Suono al Suono dell’Arte

Informazioni

  • Luogo: FORTE MARGHERA
  • Indirizzo: Via Forte Marghera 30 - Venezia - Veneto
  • Quando: dal 08/10/2019 - al 18/10/2019
  • Vernissage: 08/10/2019
  • Generi: arte contemporanea

Comunicato stampa

SOUND&ART - Dall’Arte del Suono al Suono dell’Arte
Installazioni, performance, workshop, concerti
8 - 18 Ottobre 2019
Forte Marghera, Padiglione 35 dell'Accademia di Belle Arti di Venezia
Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili
Direzione del progetto: Accademia di Belle Arti di Brera
Con il coordinamento dell'Accademia di Belle Arti di Venezia e del Conservatorio Benedetto Marcello

Progetto grafico dell'Accademia di Belle Arti di Firenze
Con il sostegno del MIUR, direzione generale - AFAM Alta formazione Artistica e Musicale e Coreutica

PROGRAMMA
Martedì 8 ottobre
Ore 15.00 - 18.00
Workshop di Alvin Curran per gli studenti delle Accademie di Belle Arti e dei Conservatori

Ore 19.00
Inaugurazione Allestimenti di Pistoletto | Kounellis | Sciola

Ore 20.30
Performance - Concerto di Alvin Curran
“Libri d’armonia XXL”
Per voce, conchiglia, Shofar, tastiera MIDI, computer e oggetti

Giovedì 10 Ottobre
Ore 18.00
Concerto
“Il Violino di Kounellis 1”

Carlo Crivelli Il Violino di Kounellis
Per quattro violini e archi
Nicola Cisternino Mai la mia cella si muti in prigione…
Preghiera-Installazione per 11 archi “preparati” e strumenti rituali

Icarus Ensemble

Lunedì 14 ottobre
Ore 16.00
Installazione Performance Gestuale Sonora di Michelangelo Pistoletto
“Le trombe del giudizio”

Antonio Trimani Assistenza tecnica

Lunedi 14 ottobre – Martedì 15 ottobre
Ore 15.00 - 18.00
Seminari
Paolo Zavagna, Roberto Favaro, Nicola Cisternino

Venerdì 18 Ottobre
Ore 18.00
Due Concerti
“Dall’Arte del Suono al Suono dell’Arte”
“Il Violino di Kounellis 2”
Ernest Bloch Suite n. 1
Niccolò Paganini Capricci nn. 9, 16, 24
Gabriele Manca Capricci nn. 1, 5, 7
Alessandro Solbiati Sonata (Tiresia e la Pizia) per violino solo
Eugène Ysaÿe Sonata n 3 “ballade”

Paolo Ghidoni violino

Sciola
“Ascoltando la pietra. Omaggio a Pinuccio Sciola”
Concerto per Pietre sonore, fiati, percussioni ed elettronica
Antonio Doro Postludium a “Contra Guerra Sonos”, per
percussioni intorno a pietre sonore di Sciola, flauto, clarinetto in sib, sintesi elettroacustica e suoni concreti. Voce-testimonianza
di Luigi Pestalozza
Giorgio Nottoli “Ordito polifonico”, 2011, acusmatico per suoni di sintesi
Fabrizio Casti Resonances, per flauto, suoni elettronici e pietre
sonore ad libitum
Giorgio Nottoli “Trama lucente II”, 2017, per flauto e suoni elettronici
Marcello Pusceddu Pin, per flauto in sol, clarinetto in sib e
pietre sonore

Paolo Zavagna Regia del suono

Icarus Ensemble



COMUNICATO STAMPA
Suono, arte e il loro interagire, dall’8 al 18 ottobre a Forte Marghera con l’Accademia di Belle Arti di Venezia che, unitamente alle prestigiose Accademie di Milano e Firenze e con il Conservatorio di Musica Benedetto Marcello partecipa alla prima edizione di SOUND&ART - Dall’Arte del Suono al Suono dell’Arte. Il progetto, che si svolge con il sostegno del MIUR, direzione generale - AFAM Alta formazione Artistica e Musicale e Coreutica - è promosso e coordinato dall’Accademia di Brera con la direzione del Vice Direttore, Roberto Favaro.

Se il rapporto visivo–sonoro è stato percorso sin dalle avanguardie del Novecento, negli ultimi decenni si è arricchito di stimoli e soluzioni grazie alle nuove tecnologie, estendendosi in diversi ambiti come il Sound Design e i cosiddetti sound studies, in una rinnovata concezione dei rapporti tra linguaggi dello spazio e discipline del tempo. La musica o, meglio, il suono, fanno sempre più parte integrante dei progetti creativi delle arti visive e plastiche, dell’architettura, del paesaggio, della letteratura, della video-arte, dell’azione performativa e scenic.
Lo spazio di Forte Marghera, dell’Accademia di Venezia, individuato come particolarmente idoneo alla realizzazione del progetto, sarà il teatro di un’articolata esperienza didattica, espositiva e performativa che offrirà l’occasione di sperimentare le molteplici relazioni tra il suono e le diverse discipline artistiche, e il loro integrarsi nei progetti creativi e della comunicazione.
Epicentro dell’insieme di attività sono le installazioni di tre autori plastico-visivi emblematici delle interrelazioni tra arte e suono/musica: Michelangelo Pistoletto, Jannis Kounellis e Pinuccio Sciola. L’evento inaugurale dell’8 ottobre sarà condotto da Alvin Curran, fra i padri della SoundArt dell’arte paesaggistico sonora.
Il programma prevede eventi concertistici, collegati ad altrettanti workshop per gli studenti di Sound Design delle Accademie e dei Conservatori. I quattro spettacoli coinvolgeranno anche azioni gestuali di interazione con gli strumentisti e le sculture/strumento. E’ prevista inoltre la presentazione di lavori di Sound Art proposti dagli studenti partecipanti. La parte musicale sarà eseguita Icarus Ensemble. I seminari sono condotti da Paolo Zavagna, Conservatorio Benedetto Marcello; Roberto Favaro, Accademia di Brera; Nicola Cisternino, Accademia di Venezia.
In particolare, dopo l’evento inaugurale di Curran, dell’8 ottobre, il 10 ottobre si terrà “Il violino di Kounellis” con musiche di Carlo Crivelli e Nicola Cisternino; il 14 ottobre, “Le trombe del giudizio”, azione gestuale performativa sonora intorno all’opera di Pistoletto; il 18 ottobre, 2 concerti intorno alle opera di Kounellis e Sciola.

Programma e informazioni ulteriori in allegato
Concerti e performance sono aperti al pubblico con ingresso gratuito

Ufficio stampa per
Accademia di Belle Arti di Venezia
Anna Zemella - t 3355426548
[email protected]




Direzione del Progetto: Roberto Favaro, Accademia di Belle Arti di Brera;

Coordinamento generale: Nicola Cisternino, Accademia di Belle Arti di Venezia;

Coordinamento installazioni sonore: Paolo Zavagna, Conservatorio “B. Marcello” di Venezia;

Coordinamento installazioni espositive: Stefano Mancini, Accademie di Belle Arti di Venezia e Brera, con il supporto organizzativo di Ilaria Leonetti, Accademia di Brera;

Progetto grafico: Ufficio Grafico dell’Accademia di Belle Arti di Firenze condotto da Maurizio Di Lella e Paolo Parisi con Marta Guidotti e Elisa Matteucci.

In collaborazione con:
Associazione Zerynthia, Roma
Fondazione Casa della Spirito e delle Arti, Milano
Icarus Ensemble, Reggio Emilia
Associazione Gli Amici di Musica/Realtà, Milano
Fondazione Pinuccio Sciola, San Sperate (Cagliari)
Big - Broker Insurance Group - Ciaccio Arte.