Sergio Saroni – Decifrare l’invisibile

Torino - 15/12/2011 : 11/03/2012

Un’importante donazione per il Gabinetto Disegni e Stampe della GAM diviene occasione per ricordare Sergio Saroni (Torino, 1934-1991), figura di primo piano nel panorama artistico torinese del Novecento.

Informazioni

Comunicato stampa

Un’importante donazione per il Gabinetto Disegni e Stampe della GAM diviene occasione per ricordare Sergio Saroni (Torino, 1934-1991), figura di primo piano nel panorama artistico torinese del Novecento. I fogli presentati in Wunderkammer restituiscono soprattutto l’ultima stagione della sua attività artistica che, dopo le intense esplorazioni informali, si indirizza verso una colta e raffinata figurazione oggettiva. In particolare vengono esposte al pubblico nove opere

L’esposizione consente di riscoprire molte delle tappe dell’evoluzione della ricerca formale di Saroni: si passa dal momento del superamento della stagione informale verso una nuova figurazione, fino alla scelta di un personale tragitto stilistico, al riparo certo da sperimentalismi ma rivolto ad una nuova riflessione sul segno grafico ed i fondamenti del “mestiere” d’artista, ed all’avvio di un nuovo confronto orgoglioso con la grande storia dell’arte.