Secondo #1

Torino - 27/01/2015 : 27/01/2015

Nasce secondo, il martedì che non c’era l’appuntamento mensile tra fotografia, arte ed editoria.

Informazioni

Comunicato stampa

Parte il 27 gennaio, con un calendario mensile che si sviluppa fino a giugno inoltrato, il ciclo di
appuntamenti a ingresso libero del martedì sera. secondo è lo spazio immaginato da PEPE
fotografia e VAN DER dedicato alla fotografia e all’attività editoriale indipendente, in cui ogni
mese giovani fotografi già affermati su scala internazionale presentano il proprio lavoro e la propria
attività editoriale o di self-publisher

Una possibilità informale di discussone su ciò che si può
ancora raccontare con la fotografia nell'epoca dell'invasione visiva contemporanea: secondo
ospita progetti e li racconta attraverso la voce degli autori che li hanno realizzati. L’iniziativa è
realizzata grazie al supporto di MoleCola / M**BUN e Gran Torino, che ancora una volta
sostengono un’iniziativa culturale che lascia spazio ai giovani e alla creatività.
Ad inaugurare gli appuntamenti, martedì 27 gennaio alle ore 19.00 in via Santa Giulia
10/b, il racconto dell’opera fotografica di Vittorio Mortarotti The First Day of Good Weather,
attraverso la proiezione del documentario Après diretto da Anush Hamzehian. Girato in
Giappone e realizzato durante lo sviluppo del progetto di Mortarotti, il film è prodotto e presentato
in collaborazione con La Maison du Directeur. Chiude la serata il concerto livedi Bob Corn,
autore della canzone di chiusura del documentario You The Rainbow e raffinato esponente del
nuovo cantautorato italiano.
Il progetto
The First Day of Good Weather prende vita nei sobborghi di Tokyo e in un Giappone da poco
dilaniato dalla tragedia dello tsunami: qui, Vittorio cerca Kaori, la ragazza che ha continuato a
scrivere lettere al fratello ancora mesi dopo la sua morte in un incidente stradale. Questi scritti,
ritrovati dall'artista a fine 2012, ne hanno guidato la ricerca attraverso altre storie di perdita e
ricostruzione: le immagini che ripercorrono questa ricerca non mirano al sensazionale ma
focalizzano l’attenzione sulle storie incontrate lungo la via, in un’esplorazione fisica e metaforica tra
macerie, rottami e oggetti ritrovati. Après, il film di Anush Hamzehian, accompagna e
documenta questo viaggio.
Vittorio Mortarotti (1982) nel 2008 ha la sua prima mostra personale al festival Photomonth di Cracovia.
Lo stesso anno espone al Fries Museum di Leeuwarden in Olanda nella mostra Behind Walls curata da Wim
Melis. Nel 2010 Laura Serani lo inserisce nel progetto Italian Emerging Photography che viene presentato al
Mois de la Photo di Parigi. Nel 2012 espone nell’ambito della nona edizione di Manifesta realizzando un
lavoro site-specific durante una residenza che ha luogo a Genk, in Belgio. In questa circostanza pubblica il
libro Originals. È stato selezionato tra gli altri per il premio GrandPrix Fotofestiwal di Lodz (2012) e per il
premio Descubrimientos al festival PhotoEspana di Madrid (2013). Nel 2015 è prevista una sua mostra
personale all’Arsenal di Metz.
Anush Hamzehian (1980) è un regista italo-iraniano che vive e lavora a Parigi. Negli ultimi anni per
France Télévision, la televisione nazionale francese, ha realizzato i documentari L'Accademia della Follia
(2014), Les Enfants de l’Odyssée (2012), Le Jardin des Merveilles (2010) e La main et la voix (2009).
Durante la serata, gli sponsor MoleCola / M**BUN e Gran Torino offriranno al pubblico l’aperitivo.Il calendario
secondo prosegue fino a giugno presentando il lavoro di giovani fotografi italiani di fama
internazionale e pubblicazioni di editori indipendenti: Arianna Arcara di Cesura Publishing (17
febbraio), Giovanna Silva di Humboldt Books (24 marzo), Simone Donati di Terraproject (14
Aprile), Nicolò Degiorgis di Rorhof (19 maggio), Tommaso Parrillo di Kitty Witty e Elena Vaninetti di
Yet Magazine (16 giugno).
Il 17, 18 e 19 aprile si terrà inoltre negli spazi di PEPE fotografia il workshop di editoria di 3/3,
collettivo romano con alle spalle numerose e importanti pubblicazioni. Durante il corso si realizzerà
il mock up di una pubblicazione fotografica usando i materiali visivi prodotti dai partecipanti.
o martedì 27 gennaio: Vittorio Mortarotti e Anush Hamzehian + concerto Bob Corn
o martedì 17 febbraio:Cesura Publishing (Arianna Arcara)
o martedì 24 marzo:Humboldt book (Giovanna Silva)
o martedì 14 aprile: Terraproject (Simone Donati)
o venerdì 17, sabato 18 e domenica 19 aprile: WORKSHOP 3/3
o martedì 19 maggio: Rorhof (Nicolò Degiorgis)
o martedì 16 giugno:Witty kiwi (Tommaso Parrillo) / Yet magazine (Elena Vaninetti)

PEPE fotografia fondato da Giorgia Mannavola e Andrea Ferrari, è un luogo dove ai progetti di comunicazione
visiva e commerciale si affiancano attività culturali e didattiche.
Via Santa Giulia, 10/b - 011.8159058 – 349.288380
[email protected] / www.pepefotografia.it
VAN DER è una galleria, uno spazio espositivo, un contenitore, un produttore e un amplificatore culturale nato dalle
braccia e un po' anche dalla testa di Stefano Riba.
Via Giulia di Barolo, 13/c - 011.6983283 – 335.5205386
[email protected] / www.vandergallery.com