Santolo De Luca – Altri avvistamenti

Bologna - 04/04/2012 : 02/05/2012

Per questa particolare occasione, l’artista partenopeo presenterà una selezionata serie di opere, frutto della sua più recente ricerca formale, create o scelte per il nostro singolare spazio, sempre all’insegna della sua inconfondibile, provocatoria e sottile ironia, della sua conoscenza tecnica e abilità dialettica, delle sue qualità di persona e di autore.

Informazioni

  • Luogo: H20 ART SPACE
  • Indirizzo: Via Sant'isaia 80/A - Bologna - Emilia-Romagna
  • Quando: dal 04/04/2012 - al 02/05/2012
  • Vernissage: 04/04/2012 ore 19
  • Autori: Santolo De Luca
  • Curatori: Alice Rubbini
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: martedì/sabato 16,00 – 20,00 o su appuntamento

Comunicato stampa

H2O ArtSpace è lieta di ospitare “ALTRI AVVISTAMENTI”, una mostra di Santolo De Luca, evento esclusivo dopo vent’anni dalla Sua prima esposizione bolognese.

Per questa particolare occasione, l’artista partenopeo presenterà una selezionata serie di opere, frutto della sua più recente ricerca formale, create o scelte per il nostro singolare spazio, sempre all’insegna della sua inconfondibile, provocatoria e sottile ironia, della sua conoscenza tecnica e abilità dialettica, delle sue qualità di persona e di autore



Lo conosciamo come perfetto artefice di particolari dipinti compiuti con limpida precisione, nitide immagini, semplici e immediate, che sfidano la percezione indagando sulla conoscenza, sull’attenzione, e sulla sua attitudine a poter cogliere, con la giusta leggerezza, il senso delle cose.

Giochi di contenuti, di colori e di parole, benevole istigazioni lanciate attraverso la figurazione e i titoli, ma anche tasselli e sfumature di una libera viva poetica che indica la direzione, o almeno una direzione, di lettura dell’opera. Perché i dettagli sono sempre tanti, da vedere e da cercare, nel soggetto e nel concetto, e non possiamo, e non riusciamo a sottrarci alla suggestione prospettica di una rappresentazione così realistica, tangibile e ingannevole, e così sospesa in uno spazio “cosmico” dipinto di vivide luci e di cromatismi intensi.

Anche in questa mostra, “Altri Avvistamenti”, saremo coinvolti complici del suo graffiante e seducente “fare”, sospesi spettatori di uno spazio mentale in cui decidere se questi “Altri” siamo noi, lui stesso Attore protagonista, o le sue opere. E’ per noi un’istigazione in progress, un progetto che sicuramente saprà coglierci di sorpresa. Come sorprendente e sofisticata è l’immagine che ha scelto per l’invito: due tubetti di colore disegnati a matita dal quale scende un pigmento accennato a grafite.

Santolo De Luca è nato a Napoli, dove vive e lavora. Il percorso stilistico di questo importante artista si è evoluto attraverso la continua ricerca formale e attraverso la continua esperienza progettuale ed espositiva. Dagli anni ’90 è uno dei protagonisti della contemporaneità visiva italiana, e in particolare della pittura mediale, attraverso un esclusivo codice estetico che gli permette di conquistare una posizione assoluta e precisa all’interno del nostro scenario artistico e culturale nonché di quello internazionale.