Sandro Sanna – Universi vibranti

Milano - 15/01/2013 : 09/02/2013

Le opere di Sanna mostrano una purezza di forme primigenie, che sono all’origine dell’esistente, e, in quanto embrionali, complesse nel loro organizzarsi. Luce e materia, luce e forma, luce quale germoglio di vita, origine.

Informazioni

  • Luogo: CORTINA ARTE
  • Indirizzo: Via Mac Mahon 14/7 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 15/01/2013 - al 09/02/2013
  • Vernissage: 15/01/2013 ore 18.30
  • Autori: Sandro Sanna
  • Curatori: Susanne Capolongo
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: 10.00-12.30 / 16.30-19.30 Chiuso domenica e lunedì mattina

Comunicato stampa

Le opere di Sanna mostrano una purezza di forme primigenie, che sono all’origine dell’esistente, e, in quanto embrionali, complesse nel loro organizzarsi. Luce e materia, luce e forma, luce quale germoglio di vita, origine. Sanna indaga l’elemento della mutevolezza, dell’eco di nuove prospettive. Luoghi dove la sacralità della vita è sovrana. Mutevolezza dell’immagine, generata dal variare del punto di osservazione e dell’incidenza della luce


L’artista afferma che come la poesia, l’arte non vive di assolutismi, di prese di posizione teoriche, ma nel mondo del relativo e del compromesso; non vive di purezza astratta, ma di combinazioni mutevoli e di rettifiche. Sanna, nel suo operare, intende cogliere le immagini nella temporalità del loro farsi, attraverso l’azione artistica, che è insieme interpretazione e rappresentazione.
Le ultime opere hanno come titolo Primigenia, e sono la diretta prosecuzione dei passati Cosmogonia, Lunare, Lo specchio dei pianeti, Moonlight, Overshoot.

Catalogo in galleria con testo critico di Marco Meneguzzo e un’intervista di Susanne Capolongo. Cortina Arte Edizioni