roBOt Festival – How To Cure Our Soul – Văcŭus

Bologna - 06/10/2015 : 18/10/2015

Marco Marzuoli ed Alessandro Sergente (le teste dietro al progetto How To Cure Our Soul) giocando con sound essenziali, proiezioni multiple, intrecci sonori sfalsati tra loro, video-moduli in loop danno vita a “Văcŭus”.

Informazioni

  • Luogo: LOFT_KINODROMO
  • Indirizzo: Via San Rocco 16/c - Bologna - Emilia-Romagna
  • Quando: dal 06/10/2015 - al 18/10/2015
  • Vernissage: 06/10/2015 ore 19.30-24
  • Autori: How To Cure Our Soul
  • Generi: arte contemporanea, serata – evento, new media, video
  • Orari: h 19.00 > 24.00
  • Biglietti: ingresso libero
  • Sito web: http://www.robotfestival.it

Comunicato stampa

L'isolamento. Il ritorno ad un grado zero totale, generale. La natura come pura percezione degli eventi, e oltre a questo – il vuoto. Marco Marzuoli ed Alessandro Sergente (le teste dietro al progetto How To Cure Our Soul) giocando con sound essenziali, proiezioni multiple, intrecci sonori sfalsati tra loro, video-moduli in loop danno vita a “Văcŭus”, un progetto dal concept molto affilato ed ambizioso nel (re)interpretare la realtà, elaborato per la prima volta tra 2009 e 2010 ma portato a compimento nei minimi particolari solo in questo 2015. Ph

Valeria Pierini

How To Cure Our Soul è un duo di artisti visuali fondato da Marco Marzuoli e
Alessandro Sergente. Strumenti digitali e analogici, molto spesso autoprodotti o
reinterpretati, proiettano How To Cure Our Soul verso una riflessione sulla filosofia,
sull’ambiente e sulla comunicazione, tramite la produzione di installazioni che
oscillano tra proiezioni alternate e suoni ricchi di ripetizioni campionate,
registrazioni lo-fi, basse frequenze.